Autenticazione copie documenti

Documentazione da presentare

E' possibile richiedere autentiche di copia presentando:

  • il documento originale e la sua fotocopia
  • un valido documento di riconoscimento

Descrizione

E' l'attestazione da parte di un Pubblico Ufficiale che la copia del documento esibito è conforme all'originale. 


Può essere eseguita:

  • dal pubblico ufficiale che ha emesso o presso il quale è depositato il documento originale;
  • dal funzionario al quale deve essere prodotto il documento;
  • da un Notaio, un Cancelliere, dal Segretario Comunale o da altro funzionario incaricato dal Sindaco.

 

Qualora la copia da autenticare consista in:

  • atti e documenti conservati o rilasciati da una Pubblica Amministrazione
  • copie di pubblicazioni (es. testi scientifici, articoli su riviste, ecc.)
  • titoli di studio o di servizio
  • documenti fiscali che devono obbligatoriamente essere conservati dai privati

 

è possibile fare ricorso ad una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, ai sensi dell'art. 47 del D.P.R. n. 445/2000.

Costi e validità

L'autenticazione di fotocopie è soggetta al pagamento dei diritti comunali (€ 0,26 se esente dall'imposta di bollo; € 0,52 se soggetta al bollo) e della marca da bollo pari a € 16.
I diritti si pagano in contanti, direttamente allo sportello, mentre è necessario premunirsi della marca da bollo.

Tempi di evasione

Immediato

Normativa

Artt. 18 e 19 D.P.R. n. 445 /2000.

A chi rivolgersi

 
dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:30
giovedì dalle ore 8:30 alle ore 17:00
sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00 per rilascio Carte di Identità Elettroniche (previo appuntamento) e certificazioni anagrafiche.
 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: