Comunicati stampa

In questa sezione sono presenti i contenuti informativi riguardanti le attività amministrative, politiche e tutte le iniziative del Comune di Riccione. L'Ufficio Stampa cura direttamente i comunicati presenti, che vengono trasmessi quotidianamente agli organi di stampa.

I risultati sono esposti sempre in ordine decrescente di data, dal più recente al meno recente.

 
  • Via libera ai conti del Comune di Riccione dal nuovo Collegio dei Revisori

    18 luglio 2018 - Il Consiglio Comunale approvera’ nella serata di giovedi 19 luglio alcuni importanti atti che riguardano il bilancio di previsione, e precisamente la ratifica alla variazione di bilancio e la presa d’atto del permanere degli equilibri. Si tratta di adempimenti importanti, che comportano una verifica accurata dello stato di salute dei conti dell’Ente che, ricordiamo, ha un nuovo Collegio dei Revisori dei Conti dal mese di maggio scorso formato dalla Dott.ssa Monica Marabini, Dott.ssa Maria Luisa Carli, Dott. Roberto Tontini.

    La variazione di bilancio, gia’ esaminata dalla Giunta, muove circa due milioni e mezzo di euro, ed accerta maggiori risorse per trasferimenti statali (Euro 133.457,67), contributi da destinazione turistica Romagna (Euro 50.000,00), trasferimenti da Istat (Euro 15.590,00), diritti per il rilascio delle carte d’identita’ elettroniche (Euro 15.000,00), recupero evasione Tosap/Cosap (Euro 2.558.976,00), viene applicato l’ avanzo disponibile per Euro 235.553 per il nuovo contratto dei dipendenti ed Euro 192.830,61 per finanziare interventi manutentivi in conto capitale presso la piscina comunale, infine vengono implementati i fondi crediti di dubbia esigibilita’ per Euro 1.807.404,73. All’interno della variazione sono presenti i finanziamenti per le attivita’ estive per oltre 500.000 euro finanziate con la tassa di soggiorno. In attivo il conto di tesoreria per oltre 4 milioni di euro, che quindi consente di non ricorrere all’anticipazione.

     

  • Edilizia scolastica, consegnato i lavori per la nuova palestra della scuola di via Alghero

    18 luglio 2018 - Edilizia scolastica, consegnato i lavori per la nuova palestra della scuola di via Alghero

    Ermeti “ intervento radicale per creare ulteriori e nuovi spazi nelle scuole del territorio”

     

    Il punto dell’assessore Battarra sul trasloco degli alunni della scuola di Riccione Paese

     

     

    Sono stati consegnati i lavori di costruzione della nuova palestra alla scuola media statale di via Alghero. L’intervento, che prevede un investimento complessivo di 960.000 euro, è stato affidato alla ditta di Piacenza Edilstrada Building spa. La nuova palestra, che sarà completamente rinnovata dal punto di vista dell’altezza, dell’impiantistica strutturale, del miglioramento sismico e degli standard di prestazione, verrà ricavata da uno dei tre corpi che allo stato attuale costitusicono il complesso.

    Con pareti rivestite interamente in legno, la nuova struttura avrà un’altezza uniforme di 7 metri, rispetto al corpo attuale, che consta di altezze differenti per una superficie di 500 mtq. Queste nuove caratteristiche consentiranno un uso migliore delle attività extrascolastiche, a partire dall’adeguamento alle regole federali per il gioco della pallavolo.

    I progettisti dello Studio Thesis hanno studiato una palestra che abbia il termo cappotto sulle facciate esterne e negli spogliatoi con nuovi impianti di illuminazione e riscaldamento idonei a garantire una buona coibentazione e risparmio energetico. Negli spogliatoi, oltre ad interventi di impermeabilizzazione e isolamento termico, verranno adeguati i servizi igienici alle prescrizioni normative. I lavori più corposi di demolizione della vecchia palestra partiranno e si concluderanno, in tutta efficienza e sicurezza, entro l’estate in concomitanza della pausa scolastica degli studenti. A seguire verranno avviati i lavori veri e propri della nuova struttura.

    “ A completamento dei lavori già realizzati all’edificio della scuola media, di miglioramento sismico e rifacimento della pavimentazione interna ed esterna - afferma l’assessore ai lavori pubblici Lea Ermeti - andiamo oggi ad implementare, in maniera importante, l’offerta delle strutture sportive per le attività extrascolastiche, in particolare per la pallavolo, e a realizzare una palestra completamente rinnovata sotto i profili dei requisiti energetici che consentiranno risparmi all’amministrazione, garantendo le prestazioni dei ragazzi in condizioni di migliori servizi e comfort

     

  • Albe in controluce, tre concerti al sorgere del sole con Syria, Marina Rei e Cristina Donà

    18 luglio 2018 - Tre concerti al sorgere del sole con tre voci femminili tra le più belle del panorama musicale italiano: 

    Syria, Marina Rei e Cristina Donà

     

     

    Sarà Syria ad inaugurare la rassegna dei concerti sulla spiaggia al sorgere del sole  Albe in controluce , tre appuntamenti con tre voci femminili tra le più belle del panorama musicale italiano.

    La passione per i concerti all’alba si rinnova ogni estate richiamando in riva al mare centinaia di persone di ogni età, perché è un’esperienza suggestiva, emozionante e unica, un’occasione in cui la spiaggia si anima più che mai di un’atmosfera speciale e magica.

    Il primo live è in programma domenica 22 luglio (ore 5.00, spiaggia 80-81) e ha per protagonista Syria con  Bellissime. Voci di donne, racconti di canzoni , La cantante romana porta sulla spiaggia di Riccione un viaggio musicale tra le voci femminili che hanno segnato la musica fino agli anni ottanta: da Dalida, Patty Pravo e Rita Pavone a Nada, Antonella Ruggiero, Anna Oxa e Loretta Goggi, passando per le sorelle Berté e le "amiche mai" Mina e Vanoni, con un'escursione nel mondo di Gabriella Ferri. Syria sarà accompagnata dal chitarrista Massimo Germini in una straordinaria performance in acustico che mescolerà generi musicali molto diversi, successi e brani meno conosciuti da scoprire e riscoprire, ironia e intimismo.

    Il secondo appuntamento è domenica 12 agosto (ore 5.30, spiaggia 132 ) con il duo Marina Rei e Paolo Benvegnù che presentano il loro nuovo progetto  Canzoni contro la disattenzione , una narrazione fatta di canzoni del passato, del presente e del futuro che si snoderà tra brani inediti, riletture di classici della canzone italiana e momenti più significativi dei rispettivi repertori.

    La rassegna chiude domenica 2 settembre (ore 6.00 spiaggia 53-54) con l’inconfondibile voce di Cristina Donà, accompagnata dall’artista e musicista Saverio Lanza, in  Canzoni in controluce

     

  • Respiro Adriatico, Festa della Madonna del mare

    17 luglio 2018 - Sabato 21 e domenica 22 luglio torna l’appuntamento 

    che celebra l’identità marinara di Riccione.

    Domenica all’alba il concerto di Syria.

     

    Si aprirà con un evento che celebra l’imbarcazione storica Saviolina il fine settimana dedicato alla Festa della Madonna del Mare, l’appuntamento che ogni anno, nel mese di luglio, ricorda le tradizioni, l’identità della città e la sua marineria.

    Alle 18.30 di sabato la piazzetta Dante Tosi ospita la presentazione del libro  La Saviolina 1928-2018 a cura di Stefano Medas, docente di Storia della Navigazione Antica e presidente dell’Istituto Italiano di Archeologia e Etnologia Navale di Venezia. Il volume, edito da La Pieve Poligrafica di Verucchio e realizzato grazie al sostegno del Comune di Riccione, del Club Nautico Riccione e dell’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, ripercorre la storia di questo vero e proprio monumento della città a novant’anni dal varo.

    Il bellissimo lancione è un simbolo di Riccione, un ambasciatore e un’icona che porta con sé la narrazione di quei saperi antichi che rappresentano un “bene culturale vivente”, come scrive Medas. Varata nel 1928 con il nome di Nino Bixio, con le sue meravigliose vele colorate accompagna da novant’anni le generazioni di riccionesi e turisti senza perdere il suo fascino e commovente splendore. Il restauro che l’ha interessata recentemente - grazie al preziosissimo sostegno di Romagna Acque e Società Gas Rimini – ha coinvolto maestranze altamente specializzate nella cantieristica tradizionale in legno, tutto il fasciame è stato sostituito e garantita la tenuta strutturale, fino ad arrivare alla verniciatura esterna, alla manutenzione dell’alberatura e dell’attrezzatura e alla colorazione delle vele con le terre.

    Alla presentazione di sabato pomeriggio parteciperanno l’autore del libro, Stefano Medas, il sindaco di Riccione Renata TosiRoberto Balzani(presidente IBC), Sebastiano Masetti (presidente Club Nautico Riccione), Bruno Tani (amministratore delegato Gruppo SGR), Tonino Bernabè(presidente Romagna Acque Società delle Fonti). L’appuntamento verrà introdotto dalla live performance  Respiro Adriatico , la lettura del testo inedito pensato per l’occasione dallo scrittore Fabio Fiori a cura di Maddalena Rastelli con le musiche originali eseguite dal vivo da Fabio Mina(flauti, laptop, field recording).

     

  • Pubblico esercizio vende alcol a minorenne, denunciato titolare dalla Polizia Municipale

    17 luglio 2018 - Pubblico esercizio vende alcol a minorenne, denunciato titolare dalla Polizia Municipale

     

    Raffaelli “saranno massimi i controlli di bar o minimarket che non rispettino le regole”

     

    “Sono in corso controlli rigorosi nei confronti della vendita di alcol a minori presso i pubblici esercizi. E’ un’attività che vede fortemente impegnata la Polizia Municipale in un campo d’azione, come la tutela dei minori, che richiede, nei casi di mancato rispetto delle regole, un’azione forte con la denuncia dei titolari degli esercizi e, nei casi di recidiva, la sospensione della licenza. La zona a mare della ferrovia è particolarmente oggetto di controllo, e lo sarà con ancor maggiore frequenza e capillarità nei prossimi giorni, per contrastare la vendita abusiva di alcol, con particolare attenzione ai giovanissimi. Su tutto il territorio i controlli verso bar o minimarket, che non rispettino le regole saranno massimi, non è pensabile che qualcuno metta a rischio l’incolumità e la salute dei nostri ragazzi e dei nostri giovani turisti”.

     

  • Le ‘Vele Bianche’ sono salpate dal porto di Riccione Gita in mare per i ragazzi diversamente abili

    16 luglio 2018 - Sono salpate domenica mattina dal porto canale  le ‘ Vele Bianche’.

    La 14° edizione della manifestazione velica della Lega Navale Italiana delegazione di Riccione con la collaborazione della Fondazione Cetacea e il patrocinio del Comune di Riccione, anche quest’anno ha coinvolto una 50ina di partecipanti, tra ragazzi diversamente abili che frequentano le attività del Tempo Libero proposte dall’amministrazione, e i loro familiari.

     

  • Lavori in orari notturni alla foce del torrente Marano per ottimizzare scambio di acque dolci e salate

    16 luglio 2018 - Con il favore della grande escursione delle maree nella giornata di oggi, sono iniziati i lavori notturni alla foce del torrente Marano.Un’attività che si concluderà domani, nella prima mattinata, in modo da non causare possibili disagi a turisti o operatori, con la finalità principale di evitare che il torrente crei percorsi e dune subacquee per arrivare a mare e creare ambienti ideali alla proliferazione batterica.

     

  • Urbanistica, le controdeduzioni alle osservazioni al Rue 2017 nel Consiglio Comunale della prossima settimana

    14 luglio 2018 - Sindaco Tosi “In questo particolare momento di sviluppo per la città abbiamo strumenti qualificanti per la Riccione dei prossimi anni, una svolta culturale per un nuovo modello di sviluppo”

     

     

    La discussione sulle controdeduzioni alle osservazioni al Regolamento Urbanistico Edilizio 2017 presentate da privati, imprese e ordini professionali, giunte all’amministrazione approderà in Consiglio Comunale nella seduta del 19 luglio. Ottenuto il parere favorevole di Provincia, Ausl e Arpae , la variante va nella direzione di tutelare il territorio non edificato, salvaguardare l’ambiente ,attraverso una forte limitazione del consumo del suolo, e la promozione della riqualificazione del tessuto urbano esistente. I punti cardine sono la semplificazione normativa e procedurale e la presenza di grandi incentivi alla riqualificazione urbana, oltre che del patrimonio edilizio esistente. Sono 4 le osservazioni presentate dai privati. Gli uffici comunali al settore urbanistica ed edilizia privata hanno provveduto all’esame delle osservazioni,delle riserve e dei pareri pervenuti e, dalle controdeduzioni presentate, una è risultata non pertinente e le restanti tre non accoglibili, di cui una proveniente dalla società rappresentante l’ex hotel Savioli. Motivazioni espresse sulla base di precisi criteri di valutazione delle osservazioni, quali la coerenza con gli obiettivi e gli indirizzi contenuti nella delibera del consiglio comunale di adozione della variante, il ruolo attribuito al Rue dalla legge regionale n.20/2000, il rispetto delle prescrizioni secondo la disciplina sovraordinata e, tenendo conto dei pareri espressi dalle autorità competenti in materia di ambiente, di tutela e gestione del territorio.

     

   2  3  4  5  6  7  8  9  10   Successive  
 
 

Data creazione pagina: 15 Gennaio 2007
Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2017