Servitù Militare - Richiesta Indennità

Descrizione

Il decreto n° 25 del 11 maggio 2017 emesso dal Comandante Militare Esercito "EMlLIA ROMAGNA", ha prorogato le Servitù militari istituite con Decreto del Comandante Militere Esercito "Emilia Romagna" n° 28 del 11 maggio 2012

Le zone soggette a servitù e le coseguenti limitazioni sono indicate nella documentazione annessa e facente parte integrante del Decreto pubblicate nella sezione "documentazione".

Ai proprietari degli immobili soggetti alle limitazioni spetta un indennizzo annuo che sarà corrisposto su domanda degli aventi diritto.

La domanda di indennizzo deve essere prodotta utilizzando tassativamente il modello e seguendo le istruzioni esplicative riportate nella sezione "modulistica"

Documentazione

Documentazione da presentare

Richiesta in bollo (vedi modulistica).

Copia di documento di riconoscimento valido

La sottoscrizione della richiesta deve essere autenticata dal funzionario competente a ricevere la domanda, o da un notaio, cancelliere, segretario comunale o altro funzionario incaricato dal sindaco.

N.B.: All'atto della sottoscrizione della richiesta deve essere esibito un documento di riconoscimento valido.

Costi e validità

- una marca da bollo da € 16  sulla richiesta

- la domanda ha efficacia per tutto il periodo di validità del decreto di imposizione della servitù.

Normativa

A chi rivolgersi

 
martedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00
 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: