Legalizzazione foto

Documentazione da presentare

Una fotografia recente a mezzo busto e un documento di riconoscimento valido.

 

Descrizione

La legalizzazione di fotografia è l’attestazione, da parte di un Pubblico Ufficiale, che un’immagine fotografica corrisponde alla persona dell’interessato. Viene effettuata solo nei casi previsti dalla legge (rinnovo della patente di guida, rilascio del porto d'armi, della licenza di pesca, del passaporto, iscrizione all'università ecc.). La legalizzazione della fotografia si richiede alle amministrazioni competenti; il rilascio dei documenti sopra descritti può essere richiesta anche al dipendente incaricato dal Sindaco.

Costi e validità

Costo di 0,26 euro per diritti di segreteria.
La legalizzazione di foto per il rilascio di documenti personali non è soggetta all'imposta di bollo.
Si paga in contanti, direttamente allo sportello.

Tempi di evasione

Immediato

Normativa

  • T.U. delle leggi di pubblica sicurezza del 18.6.1931 e regolamento di esecuzione approvato con R.D. n. 635 del 6.5.1940
  • Circolare M.I.A.C.E.L. n. 3 del 14.3.1995
  • Art. 34 D.P.R. n. 445/2000

A chi rivolgersi

 
dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:30
giovedì dalle ore 8:30 alle ore 17:00
sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00 per rilascio Carte di Identità Elettroniche (previo appuntamento) e certificazioni anagrafiche.
 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: