Autorizzazione installazione o modifica Impianti pubblicitari (insegne)

Documentazione da presentare

Per il ripristino degli impianti autorizzati e smontati nella stagione invernale è sufficente una comunicazione.

Per il cambio del messaggio pubblicitario è necessaria comunicazione con i nuovi messaggi pubblicitari purchè siano trascorsi 3 mesi dalla precedente modifica del messaggio e dall'installazione.

Descrizione

Chiunque intenda installare, o modificare impianti ed altri mezzi pubblicitari di qualsiasi tipo, deve richiedere apposita autorizzazione.

 

L’installazione di “insegne di esercizio” e/o la modifica di quelle esistenti poste in aderenza al fabbricato, con esclusione:

  • di mezzi pubblicitari da installare su immobili di interesse storico-architettonico o di pregio storico-culturale e testimoniale e relative pertinenze (aree di pertinenza, recinzioni, ecc.) ed i giardini di pregio e di pertinenza, tutelati ai sensi degli artt. 2.14, 2.15 e 2.18 o su immobili ricadenti nel centro storico, della parte prima – norme – del RUE; - di mezzi pubblicitari da installare sugli immobili e nelle aree vincolati ai sensi degli artt. 10 e 134 del D. lgs. n. 42/2004 e s. m. e i.;
  • dei mezzi pubblicitari previsti dall’art. 12 del Regolamento Comunale sulle insenge (mezzi pubblicitari a messaggio variabile);
  • dei mezzi pubblicitari previsti agli artt. 11 e 14 (pubblicità temporanea e preinsenge);

nei casi in cui il Comune di Riccione è l’Ente titolato al rilascio della su richiamata autorizzazione (comma 4 dell'art. 23 del C. d. S.), tale autorizzazione, ai sensi dell’art 19 della L. n. 241/1990 e s. m. e i., è conseguita a seguito dell’efficacia, ai sensi di legge, della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) presentata sulla modulistica appositamente predisposta al seguente Link:  Installazione di insegne di esercizio in aderenza all'edificio

 

Nei restanti casi l’autorizzazione è conseguita con le modalità previste dal capo 6.5 parte prima – norme – del RUE. Segnalazione Certificata di inizio Attività (SCIA) L.R. 15/2013 e s.m. mediante la modilistica Regionale.

Costi e validità

La SCIA ha un costo pari a 77,00 € per diritti di segreteria da versare mediante C.C. n° 10702470 intestato a Comune di Riccione Servizio Tesoreria - Causale: Diritti di segreteria

 

L'autorizzaione ha validita di tre anni e deve essere rinnovata con richiesta in bollo.
La comunicazione per il ripristino degli impianti smontati nella stagione invernale non ha nessun costo.
Il cambio del messaggio pubblicitario non ha alcun costo.

Tempi di evasione

L'installazione o modifica può avvenire dopo 5 gg dalla presentazione della SCIA ovvero dopo la comunicazione comunale del completo ricevimento degli atti di assenso acquisiti presso le competenti amministrazioni.
Il rinnovo si intende accolto quando trascorsi gg 30 dalla richiesta.
Il ripristino degli impianti smontati nella stagione invernale può essere effettuato il giorno successivo alla comunicazione.
Il cambio del messaggio pubblicitario puo essere effettuato trascorsi gg. 15 dalla richiesta.

Normativa

  • D.Lgs. 30-04-1992 n° 285 e s.m. (Nuovo codice della strada)
  • D.P.R. 16-12-1992 n. 495 (Regolamento di Esecuzione e di attuazione del Codice della Strada )
  • L.R. n° 15 del 30-07-2013 (Semplificazione della disciplina edilizia)
  • L. n. 241/1990 e s. m. e i.
  • Regolamento Comunale sulle insegne

 

A chi rivolgersi

 
martedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00
giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00
I tecnici istruttori ricevono mediante prenotazione online
 
Geom. Tentoni Delmo
Tel.
0541-608239
 
 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: