Archivio comunicati stampa

L’assessore Guidi: “Un progetto destinato a crescere nel corso degli anni, concorrendo a consolidare l’immagine di una città divertente e dinamica: un cambio di passo all’attrattività di Riccione”

 

Sarà ulteriormente potenziato il personale del Corpo di Polizia locale del Comune di Riccione. Con l’obiettivo di assicurare una precisa strategia operativa finalizzata a garantire un maggiore presidio e controllo del territorio, l’amministrazione comunale ha infatti indetto un bando per l’assunzione a tempo indeterminato di quattro agenti di Polizia locale a cui si aggiungono due funzionari (ufficiali), sempre a tempo indeterminato, per i quali le procedure concorsuali sono già concluse. Già lo scorso anno il personale era stato potenziato con un bando per l’assunzione di dieci agenti a tempo determinato, bando a cui il comando sta tuttora attingendo unità.

La scelta di privilegiare le assunzioni a tempo indeterminato che per gli Ufficiali del Corpo non avveniva da cinque anni, è dettata dall’esigenza di acquisire personale in pianta stabile e che acquisisca, nel corso del tempo, sempre maggiore conoscenza del territorio e formazione professionale specifica.

Il Comune di Riccione ha inoltre scelto di emettere propri bandi, piuttosto che attingere a graduatorie di altre amministrazioni, pur nella consepevolezza di un onere maggiore da sostenere, al fine di assicurarsi reclutamenti maggiormente aggiornati, nella convinzione che potranno essere così assunti gli agenti più qualificati.

L’amministrazione comunale ha inoltre deciso di investire nel supporto delle unità cinofile; oltre alle due già in servizio - Ziko e il neo entrato in squadra Dark - presto ne verrà “arruolato” un terzo. Le unità cinofile si sono dimostrate particolarmente utili come deterrente per lo spaccio di sostanze stupefacenti e anche in operazioni di contrasto al fenomeno, contribuendo a rendere le attività più efficaci.

 

Fiorisce la Pasqua con il nuovo format del Concerto di Primavera con Stefano Bollani, gli allestimenti pop, Lo Smanèt, il Riccione Vintage Market, En Jardin e Pasquetta Turbolenta

 

Roberto Vecchioni apre la Festa della Libertà, il 25 aprile la conferenza scenica di Ezio Mauro, il primo maggio il concerto dei Modena City Ramblers

 

La tappa Riccione-Cento riaccende l’amore infinito per il Giro d’Italia. Decine di manifestazioni sportive di forte richiamo turistico

 

Eventi culturali di primissimo piano con Ambra Angiolini, Caterina Guzzanti, Federico Buffa e Luca Argentero

 

La prima cittadina: “Simpatizzanti e sostenitori del Movimento di Riccione mi stanno chiamando e scrivendo per prendere le distanze da queste accuse mosse unicamente da logiche di potere”

 

 

 La sindaca Daniela Angelini e i componenti della giunta comunale di Riccione mercoledì 28 febbraio incontrano la cittadinanza alle 21 nella sala del Centro di quartiere di viale Sicilia 55. Dopo l’incontro di Villa Alta a cui ha preso parte un centinaio di persone, il viaggio nei quartieri #riccionepartecipa prosegue a Fontanelle. Durante l’incontro pubblico verranno presentati i progetti per la zona, gli interventi di riqualificazione, mobilità, decoro urbano e sicurezza. 

 

Gli incontri saranno in tutto nove, toccheranno tutti i punti della città e si terranno sempre di mercoledì alle 21 fino al 17 aprile. Dopo l’appuntamento di mercoledì a Fontanelle, #riccionepartecipa proseguirà nel mese di marzo il 6 all’Abissinia, il 13 alla Punta dell’Est, il 20 a San Lorenzo e il 27 in Paese. Ad aprile gli incontri si terranno il 3 a Spontricciolo-Alba-Marano, il 10 Porto-Dante-Ceccarini e il 17 a Riccione Due-Tre Villaggi.

 

 

La prima cittadina: “Dalle opposizioni solo fango: Fabio Ubaldi non è in alcun modo in conflitto di interesse. La procedura seguita è perfettamente conforme alle normative. Finalmente si investe per la città e i suoi operatori”

 

Previsti divieti di sosta e di transito dalle 7 alle 18 di domenica 25 febbraio nella zona circostante lo stadio Italo Nicoletti

 

La polizia locale di Riccione si è impegnata in un innovativo progetto per potenziare la già esistente unità cinofila in dotazione al Corpo.

 

Grazie ad una collaborazione e alla vicinanza tra Massimiliano Lemmo, Presidente dell’associazione “Konrad Lorenz e l’uomo incontrò il cane” che gestisce con grande competenza e sensibilità il canile intercomunale, e la polizia locale, si è sperimentato un apposito e particolare percorso per il recupero di un bellissimo cane di razza pastore tedesco, entrato in canile a seguito di una rinuncia di proprietà, affinché lo stesso possa entrare a far parte della unità cinofila del Corpo.

 

In questi mesi un operatore della polizia locale e gli istruttori ed educatori del canile, che con grande dedizione hanno fornito tutte le competenze tecniche di conoscenza del comportamento animale, si sono  quotidianamente occupati e presi cura del pastore tedesco di nome Dark.

Il cane dell’età di due anni e mezzo, durante un percorso di avvicinamento e conoscenza reciproca con l’operatore di polizia locale, fatto di tempo trascorso insieme ed attività specifiche soprattutto all’esterno dell'area del canile, ha dimostrato da subito grande interesse, affiatamento e riconoscenza, aumentando costantemente l’affezione. 

 

Il percorso ha visto anche momenti di avvicinamento tra Dark e la famiglia dell’operatore, composta anche da bambini, per assicurare all’animale il maggior benessere possibile, considerato che Dark seguirà il collega anche a casa quando non sarà in servizio.

 

Ora Dark può lasciare definitivamente il canile ed essere quindi adottato dalla polizia locale; da oggi quotidianamente sarà presente anche in Comando con il suo conduttore, l’Assistente Marco Natili. 

 

L’iniziativa è sostenuta da tutti gli appartenenti al Corpo ed accolta con grande interesse e partecipazione. Dark, entrato a far parte da oggi della grande squadra della polizia locale di Riccione, frequenterà nei prossimi mesi, fuori regione, un percorso di formazione per  la ricerca di sostanze stupefacenti con l’obiettivo di addestrare ed abilitare la coppia conduttore - cane.

 

Al corso di formazione specifica, si affiancherà nei prossimi mesi anche un’ulteriore pastore tedesco che il Comando intende acquisire, questa volta proveniente da specifico allevamento, così come in passato era stato per Ziko, al fine di costituire un nucleo composto da tre unità cinofile.

 

Il progetto è stato possibile grazie alla collaborazione tra istituzioni e associazioni competenti; fare squadra porta sempre grandi risultati!

 

L’iniziativa vuole sensibilizzare e favorire le adozioni, affinché ogni cane possa trovare una famiglia; nei canili vivono creature meravigliose alle quali qualcuno ha rinunciato, ma che scarti non sono. Ognuno di loro è pronto a rendere migliore la vita di qualcuno. Nel caso di Dark, addirittura quella della collettività.

 

Alla vigilia della Gran Fondo Riccione una sfilata-corteo di bici con una madrina d’eccezione: la giornalista di Meteo.it. Andriola: “Il movimento ciclistico femminile sta crescendo, ma si può fare di più. A fine gara una piadina non me la toglierà nessuno”

 

Ieri pomeriggio la cerimonia di taglio del nastro per una delle cinque panchine bianche installate nei parchi e nei giardini pubblici di Riccione

La sindaca Daniela Angelini: “Questi simboli ci richiamano all’impegno per la diffusione della cultura della prevenzione. Abbiamo il dovere di non fare finta di nulla”

 

 1    3  4  5  6  7  8   

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: