Festa della Madonna del Mare Sabato 25 e domenica 26 luglio

 

RICCIONE 24 luglio 2020 - Tutto è pronto per le celebrazioni della Festa della Madonna del Mare, e per l'occasione il sindaco Renata Tosi, tutti gli assessori, la presidenza del Consiglio comunale e i consiglieri di maggioranza tutti rivolgono un sentito augurio a tutta la città.

"In questa importante ricorrenza per la nostra comunità di cittadini, vorrei fare gli auguri a tutta la città di Riccione - dichiara il sindaco Tosi -. La Festa della Madonna del Mare, celebrata in un'unione di spirito solenne, di allegria e comunione ci fa comprendere quanto sia importante la condivisione di un'identità forte e resistente come quella che lega Riccione, i suoi cittadini e il mare"

Ecco il programma nel dettaglio

Dal 25 al 26 luglio il porto sarà teatro delle celebrazioni in onore della Madonna del Mare, protettrice di Riccione, città che vive sul mare e del mare. Tutto dobbiamo all’Adriatico, ogni risorsa che ha permesso alla città di svilupparsi, di costruire una propria storia e una propria identità, di gettare le

basi per un futuro certamente nuovo, ma ancorato alla solida operosità che è il tratto distintivo della nostra gente.
Le celebrazioni avranno inizio sabato 25 luglio, alle ore 21, nel giardino della centralissima Villa Franceschi che sarà scenario di una conversazione intorno alle Memorie balneari del Novecento a cura di Carlo Volpe e Armando Semprini, custodi della memoria storica della città, in dialogo con Alessandro Formilli, animatore del Festival delle storie e delle arti.Domenica 26 luglio al sorgere del sole, la Spiaggia 112 sarà palcoscenico naturale dello spettacolo evento unico Trascinami con te: un concerto di voce e poesia, danza e suoni che si accordano al respiro del mare. Accompagneranno la voce recitante di Maria Laura Palmeri - giovane e talentuosa attrice riccionese - i musicisti Michele Fabbri e Fabio Mina e i danzatori Erica Meucci e Luciano Lanza. Trascinami con te è uno degli appuntamenti della rassegna Albe in controluce. Concerti al sorgere del sole sulle spiagge di Riccione. Sempre domenica, alle ore 10, in un momento di intimo raccoglimento cui parteciperanno solo le autorità civili e religiose, sarà affidata alle onde dell’Adriatico una corona di fiori in onore della Madonna e di tutti i suoi figli che hanno trovato la morte in mare. Le barche usciranno poi in processione, verso il mare aperto, con la partecipazione delle imbarcazioni storiche della Mariegola, guidate dalla Saviolina che avrà il privilegio di ospitare la sacra statua di Maria.

Sotto il manto della Madre sarà concelebrata la Santa Messa Solenne dai sacerdoti e dai diaconi delle parrocchie riccionesi alle ore 21 sul Piazzale del Porto, con ingresso contingentato a partire dalle ore 20.15. Sarà il vero coronamento di tutti gli eventi di queste due giornate in onore della Santa Vergine, a cui prima di ogni celebrazione terrena va il ringraziamento e l’affidamento dei cuori che salutano Maria, come Stella del Mare, Consolatrice degli afflitti e Madre della Chiesa. Un grande spettacolo pirotecnico illuminerà di bagliori colorati la notte e concluderà così la Festa dedicata a Maria.Tutte le manifestazioni avverranno nel rispetto delle vigenti normative di sicurezza relative alle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del Covid-19. La Festa della Madonna del Mare è un evento promosso dal Comune di Riccione in collaborazione con Club Nautico, Consulta del Porto, Lega Navale, parrocchie cittadine, Cooperativa Bagnini.

L’artwork grafico della Festa della Madonna del Mare è un’opera dalla designer

Laura D’Amico.

 

 

Ufficio Stampa
Comune di Riccione
Viale Vittorio Emanuele II, 2 Tel. 0541- 608103 stampa@comune.riccione.rn.it www.comune.riccione.rn.it

 
 
 
 

Area tematica:


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: