Sportello informativo per i cittadini ucraini

 
∙ lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9.30 alle 12
∙ martedì e giovedì dalle ore 16 alle 18
∙ recapito telefonico: 3316670095
 
Logo iconcina con simbolo ucraina

Descrizione del servizio

Lo sportello, operativo in viale Lazio (vicino la Biblioteca - il locale è lo stesso che il Comune ha messo a disposizione per l'Unicef) osserva i seguenti orari:

  • lunedì, mercoledì, venerdì ore 9.30-12
  • martedì e giovedì ore 16-18

 

Presenti due mediatori culturali che forniranno informazioni sul percorso che ogni cittadino ucraino dovrà fare per soggiornare regolarmente sul territorio italiano.

Verranno fornite informazioni anche riguardo ad assistenza sanitaria, inserimento dei minori nelle scuole, sostegno alimentare da parte delle Caritas e del vestiario da parte del CAV (Centro Aiuto alla Vita).

Il numero di riferimento dello sportello è 3316670095.

 
 
Logo iconcina con simbolo ucraina

Servizi sanitari : modalità informative

Diverse sono le modalità per avere di informazioni correlate ai servizi sanitari erogati sul versante dei profughi provenienti dall’Ucraina:

  • un indirizzo email attivo su tutto il territorio della Romagna: emergenza.ucraina@auslromagna.it
  • il numero telefonico 0541-707385, attivo per tutto il territorio della Romagna dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 13 al quale risponde un operatore in lingua ucraina (oltre che italiana) per le necessità di competenza sanitaria ed eventuali richieste di supporto psicologico.
  • il Punto unico di accesso per la Provincia di Rimini attivo presso il Colosseo (via Coriano 38 – Rimini), operativo dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18, ai fini dell’effettuazione del tampone Sars-Cov-2, del rilascio del tesserino STP (stranieri temporaneamente presenti) e anamnesi vaccinale/proposta vaccino anti-Sars-Cov-2
  • per prestazioni urgenti per adulti e bambini recarsi al Pronto Soccorso presso l’Ospedale “Ceccarini” di Riccione. Per informazioni: 0541-608511

 
Logo iconcina con simbolo ucraina

Assistenza sanitaria in attesa di regolarizzazione soggiorno

In attesa della regolarizzazione del tuo soggiorno, dovrai recarti presso lo Sportello CUP di Riccione, in Via Frosinone 4, Riccione per richiedere la tessera STP (straniero temporaneamente presente), necessaria per usufruire delle prestazioni sanitarie, per le vaccinazioni anti Covid-19 e per le altre vaccinazioni raccomandate in Italia:

  • accesso alle cure specialistiche ed ospedaliere urgenti o essenziali;

  • vaccinazione e vaccinoprofilassi di routine (Epatite B, TBC, Difterite, Tetano, pertosse, polio, Morbillo, Parotite, Rosolia)

  • vaccinazione anti sars cov-2

  • tutela della gravidanza e della maternità

Per i minori 0 >18 al momento del rilascio della tessera SPT verrà assegnato:

  • un Medico Pediatra per l’età 0 > 14;

  • un Medico di Medicina Generale per l’età 14 > 18;

Per ogni informazione emergenza.ucraina@auslromagna.it

 
Logo iconcina con simbolo ucraina

Raccolta fondi

La Regione ha avviato una raccolta fondi rivolta ai cittadini dell’Emilia-Romagna.

Chiunque potrà versare – indicando con chiarezza la causale “EMERGENZA UCRAINA” - Iban: IT69G0200802435000104428964

Dall’estero, codice Bic Swift: UNCRITM1BA2

Il conto corrente è intestato all’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell’Emilia-Romagna.

Per approfondimenti:  protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/ucraina

 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: