Cultura

Grazie alla disponibilità dei curatori, il collettivo di artisti formato da Enrico De LuigiFrancesca Fabbri e Filippo Zaghini, prosegue a Villa Franceschi l’allestimento site specific  Photosynthesis Experience , l’unione tra arte e il rigoglioso mondo della natura che ha gioiosamente occupato per tutta l’estate uno spazio unico e prezioso come la Galleria d’arte moderna e contemporanea.

La Villa ospita una collezione permanente di importanti opere del Novecento italiano che, grazie a Photosynthesis Experience, dialogano in maniera inedita con le fotografie e le installazioni. Un cantiere fiorito in cui l’arte si declina grazie a diverse tecniche trasformando le sale: i colori accesi e saturi lasciano l’osservatore affascinato trasportandolo in una dimensione indefinita tra finzione e realtà, l’universo botanico si presenta in una veste accattivante e inaspettata.

 

Lo Spazio Tondelli ospita Nei secoli fedele, evento unico dedicato alla storia dell’arma dei Carabinieri dal Risorgimento fino alla strage del Pilastro del 1991...

 

Nell'ambito del progetto nazionale  Nati per leggere , la biblioteca comunale di Riccione propone alle future e neo mamme un nuovo appuntamento - giovedì 19 settembre ore 10 - dedicato alla scoperta dei benefici della lettura per i bambini sin dai primi mesi di vita. 

È documentato da molti studi, infatti, il beneficio che i bambini traggono dalla lettura ad alta voce: si sentono protetti, stimolati, amati e, più avanti negli anni, avranno più facilità a parlare e a leggere, comprenderanno meglio un testo scritto e saranno avvantaggiati nell’affrontare l’impegno scolastico. La lettura a voce alta fa quindi bene al bambino, lo rafforza e aiuta a creare le condizioni per una migliore qualità della vita.

 

Lo Spazio Tondelli ospita Nei secoli fedele, evento unico dedicato alla storia dell’arma dei Carabinieri dal Risorgimento fino alla strage del Pilastro del 1991, a Bologna. La scena diventa il pretesto per ripercorrere oltre cento anni di storia, e per commemorare le vittime di alcune delle pagine più buie della storia nazionale e internazionale. 

L’evento ha il patrocinio del Comune di Riccione ed è promosso da Alcide Careri, in collaborazione con il Comitato per la Sicurezza e lo Sviluppo del Bargellino, di cui è consigliere. Careri era il maresciallo maggiore della stazione dei Carabinieri di Porta Lame in cui erano in servizio Andrea Moneta e Mauro Militini, uccisi al Pilastro insieme a Otello Stefanini; il teatro diventa luogo di memoria e commemorazione, con una rappresentazione che ha già avuto grandi riscontri nel territorio bolognese. Il giorno della rappresentazione teatrale saranno presenti i commilitoni testimoni di quell’evento, le famiglie dei tre carabinieri e tutte le persone coinvolte nella strage della Uno Bianca. Saranno inoltre presenti i superstiti della strage di Nassiriya, altro momento storico messo in scena.

 

Il 7 e 8 settembre la Galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi ospita la seconda edizione di Domina, progetto culturale dedicato alla figura della donna nel corso dei secoli e soprattutto nell’arte, nella musica e nel teatro. Organizzato dall’Associazione Identità Europea con il patrocinio del Comune di Riccione anche quest’anno l’obiettivo è affrontare il tema della figura femminile senza cadere negli stereotipi.

Numerosi gli appuntamenti previsti: si aprirà sabato (ore 20.30) con un concerto di musica rinascimentale e la splendida voce del soprano Veronica Villa accompagnata da Elisa Serafini al pianoforte e da Debora Grossi voce narrante.

 

Sono stati 10.000 gli spettatori dell’edizione 2019 di Cinema in giardino, la rassegna di proiezioni all’aperto promossa dal Comune di Riccione in collaborazione con Giometti Cinema.

Quest’anno più che mai la programmazione ha combinato top film della stagione appena passata come Green Book o Bohemian Rhapsody con le prime visioni, ma con una particolare attenzione a tutti i generi, per la prima volta scanditi con serate a tema.

C’è stata quindi la giornata con i film per bambini e famiglie, quella in omaggio alla commedia, quella dedicata agli Oscar e ai film musicali, un filone particolarmente felice in quest’ultimo periodo.

 

Ha chiuso con il finissage di domenica 1° settembre la mostra di Claude Nori Un’estate con te, inaugurata lo scorso 30 giugno alla presenza dell’autore.

Sono state oltre 6.000 le persone che hanno visitato il percorso espositivo a Villa Mussolini, molte arrivate a Riccione proprio per l’occasione, tantissimi quelli che hanno lasciato una frase o un pensiero e si sono riconosciuti in quei volti e in quegli anni.

Claude Nori è uno degli artisti che meglio hanno raccontato il fascino dolce, romantico e popolare delle spiagge italiane, facendolo conoscere al mondo intero. Da bambino ha passato gran parte delle sue vacanze sulla Rivera romagnola e vi ha fatto poi ritorno più volte, a partire dal 1982, per fotografare l’atmosfera speciale che si crea nei mesi estivi.

 

Martedì 27 e mercoledì 28 agosto 

chiude la quinta edizione 

Chiude la prossima settimana la rassegna  Storia e Storie in spiaggia  il tour estivo a cura della biblioteca comunale e del Museo del territorio che nella bella stagione si trasferiscono al mare con le letture animate e i laboratori archeologici dedicati ai bambini. Gli incontri sono cominciati il 2 luglio scorso e hanno avuto cadenza settimanale, portando fiabe, letture animate, laboratori didattici e libri in prestito direttamente sotto l’ombrellone, ogni volta in uno stabilimento diverso.

 

Lo spettacolo di Elio Germano coprodotto da Riccione Teatro e girato allo Spazio Tondelli diventa un film in realtà virtuale e il 31 agosto viene presentato con un evento unico alle prestigiose Giornate degli Autori...

 


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: