Avviso Pubblico erogazione contributi a fondo perduto alle imprese a sostegno delle spese gas ed energia elettrica

Icona con dicitura contributi imprese

Le domande  potranno presentare domanda tramite piattaforma raggiungibile dal link MODULO ON-LINE da mercoledì 28 dicembre a venerdì 27 gennaio 2023 (PROROGA TERMINI con Det. N. 85 del  27/01/2023 allegata. Nuovo termine ore 24:00 del 12/02/2023).

 

Requisiti necessari per la compilazione:

  • avere sede operativa nel territorio di Riccione;
  • risultare DITTA ATTIVA alla data di richiesta del sostegno economico, con regolare iscrizione nel registro delle imprese istituito presso la CCIAA territorialmente competente se prevista;
  • avere un volume d'affari inferiore ad € 500.000,00 periodo d'imposta 2021;
  • utenza energia elettrica e/o gas sia ad "uso non domestic" intestata all'impresa;
  • aumento dei costi per bollette di energia elettrica e/o gas di oltre il 30% raffrontando il primo semestre 2022 rispetto al periodo pre-pandemico primo semestre 2019 predendo come riferimento la data della fattura;
  • essere in regola con gli obblighi in materia previdenziale fiscale ed assicurativa come attestato dal DURC o titolo equivalente. In caso di accertata irregolarità, in fase di erogazione, l'importo previsto verrà versato agli enti previdenziali ed assicurativi, ai sensi della legge 98/2013 art. 31 commi 3 e 8 bis dandone comunicazione all'interessato;
  • non trovarsi in stato di fallimento, liquidazione coatta, liquidazione volontaria, concordato preventivo ovvero in ogni altra procedura concorsuale prevista dalla legge fallimentare e da altre leggi speciali, ne avere in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni nei propri confronti;
  • essere in regola con il versamento dei tributi locali e delle sanzioni amministrative nei confronti del Comune di Riccione a tutto il 31/12/2021 ad esclusione di avvisi impugnati ed in presenza di giudizio, e ad esclusione di avvisi per i quali è in corso un piano di rateazione, non decaduto, richiesto dal contribuente prima della data di pubblicazione del presente bando formalmente concesso con atto del dirigente Servizi Finanziari e rispettato dal contribuente, in caso di posizioni pendenti successive al 31/12/2021, l'eventuale contributo concesso sarà prioritariamente utilizzato a compensazione delle stesse dandone comunicazione all'interessato;
  • con riferimento al regime "De minimis", non rientrare nel campo di esclusione di cui all'art. 1 del Regolamento (UE) 1407/2013;
  • non essere oggetto di sanzione interedittiva o altra sanzione che comporti l'esclusione da agevolazioni, contributi o sussidi o l'eventale revoca di quelli già concessi, secondo l'articolo 9, comme 2, del D.Lgs. 231/01.

 

 
 
 

Informazioni e approfondimenti:

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare i seguenti numeri telefonici: 0541 426011 - 426024 -426026 (dalle ore 10.00 alle ore 13.00)

oppure inviare una email ad attivitaeconomiche@comune.riccione.rn.it

 
 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: