Carta di Identità Elettronica (CIE)

 

Descrizione

 

La Carta d’Identità Elettronica (CIE) è il nuovo documento di identificazione che viene rilasciato ai cittadini italiani, comunitari e stranieri, al posto della vecchia carta d'identità cartacea.

A differenza di quella cartacea, la Carta di identità Elettronica è in formato tessera ed è provvista di microchip contactless e codice fiscale.

  

La CIE come la Carta d’identità cartacea ha la stessa validità per l'espatrio nei paesi dell'Unione Europea ed in altri con i quali esistono appositi accordi.

Per i cittadini comunitari e stranieri, la carta d'identità non è valida per l'espatrio.

Quando la Carta d’identità non è valida per l’espatrio compare la dicitura: "non valida per l'espatrio".

 

Come si fa

La CIE si rilascia solo su appuntamento.

Per richiedere la carta d'identità elettronica occorre presentarsi personalmente allo sportello muniti di:

 

  • Nr. 1 foto formato tessera recente, risalente a non più di sei mesi, su sfondo chiaro, posizione frontale, senza copricapo, stampata su carta fotografica ad alta risoluzione (vedi “caratteristiche del documento” nel sito Ministeriale www.cartaidentita.interno.gov.it )
  • Tessera Sanitaria; 
  • Vecchia Carta d'Identità scaduta o in scadenza (è possibile chiedere il rinnovo 180 gg. prima della scadenza) o deteriorata o altro documento di riconoscimento (documento con fotografia emesso da amministrazione italiana).
  • In caso di furto o di smarrimento occorre la denuncia da effettuarsi presso i Carabinieri o la Polizia di Stato.

 

All’atto della richiesta si acquisiscono gli elementi biometrici (fotografia e impronte digitali) e la firma del cittadino al quale, infine, viene rilasciata la ricevuta con foto e dati inseriti.

 

La richiesta viene poi inviata telematicamente al Ministero, che si occupa della produzione e dell'invio della CIE, in quanto la nuova Carta d'Identità Elettronica non viene rilasciata subito allo sportello, ma arriva presso il proprio domicilio (o altro recapito) entro 6 giorni lavorativi.

Il cittadino può scegliere di farsi recapitare il documento presso il proprio domicilio / residenza oppure presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Riccione.

 

Dichiarazione in merito alla donazione di organi e tessuti

Il Comune di Riccione ha aderito al progetto “Una scelta in Comune”, pertanto i cittadini maggiorenni contestualmente al rilascio del documento possono  esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti sottoscrivendo il modulo di adesione.

Il consenso o diniego non sarà registrato sulla Carta d’Identità ma trasmesso in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti.

 

Prenotazione

La CIE si rilascia solo su appuntamento.

Si può prenotare il servizio secondo le seguenti modalità:

           Chi fa la prenotazione direttamente sul sito ed è al primo accesso deve prima registrarsi ed in seguito inserire i propri dati, quindi scegliere il giorno e l’ora dell’appuntamento e alla fine

           dell’operazione dovrà stampare la ricevuta da esibire allo sportello all’atto della richiesta della CIE.

  • direttamente allo sportello;
  • telefonicamente al nr. 0541 608323

 

Ritiro

Il cittadino, all’atto della richiesta della Carta d’Identità Elettronica, può scegliere dove farsi recapitare il documento:

- presso il proprio domicilio / residenza (deve esibire, al postino al momento del ritiro, un documento valido);

- presso un'altra persona delegata al ritiro (il nominativo deve essere comunicato al momento della richiesta. Il delegato deve esibire al postino, al momento del ritiro, un documento valido);

- presso il Comune (esibire la ricevuta rilasciata dall’operatore al momento della richiesta)

 

Nei primi due casi, qualora l’interessato risulti assente al momento della consegna, il postino compilerà un avviso di fallito tentativo di consegna e lo porrà nella cassetta delle lettere. Sull’avviso sono riportati il numero della raccomandata e il numero di telefono da contattare per concordare un secondo tentativo di consegna da effettuarsi entro cinque giorni lavorativi dall’avviso; in caso di ulteriore esito negativo la carta rimarrà in giacenza, presso l’ufficio postale, per sessanta giorni. Passati i sessanta giorni la carta verrà spedita presso la sede di rilascio, dove il cittadino potrà recarsi per il suo ritiro.

 

Minori

Valgono le regole sopra riportate e quelle della carta d’identità cartacea.

Il minore deve essere presente all’atto della richiesta, accompagnato da  un genitore (munito di documento di riconoscimento), con:

  • Nr. 1 foto formato tessera recente, risalente a non più di sei mesi, su sfondo chiaro, posizione frontale, senza copricapo, stampata su carta fotografica ad alta risoluzione; 
  • Tessera Sanitaria o codice fiscale; 
  • Vecchia Carta d'identità scaduta o in scadenza (è possibile chiedere il rinnovo 180 gg. prima della scadenza) o deteriorata; in caso di furto o di smarrimento occorre la denuncia da effettuarsi presso i Carabinieri, o la Polizia di Stato.

Anche per minori, a partire dai 12 anni compiuti, si acquisiscono gli elementi biometrici (fotografia e impronte digitali) e la firma.

 

Se si richiede il documento valido per l’espatrio (solo per minori italiani), occorre la presenza di entrambi i genitori, in quanto devono rendere l’atto di assenso all’espatrio. Se uno dei due genitori non può essere presente allo sportello, è sufficiente che sottoscriva l’atto di assenso (scaricabile dalla sezione "Modulistica"), unitamente alla fotocopia di un valido documento di identità e lo consegni all’altro genitore, oppure trasmetta il tutto via mail all’indirizzo demografici@comune.riccione.rn.it  prima della data della prenotazione. 

Per quanto riguarda il recapito del documento ci si avvale delle stesse disposizioni sopra riportate con la sola eccezione nel caso recapito presso il domicilio / residenza, in quanto occorre delegare un maggiorenne.

 

Espatrio di minori di 14 anni con accompagnatore

Il minore di anni 14 che viaggia accompagnato da persone che non sono i genitori deve essere autorizzato dai genitori stessi attraverso un atto di assenso che deve essere preventivamente vistato dalla Questura. In questo caso, oltre a possedere un  documento valido per l'espatrio, i genitori del minore dovranno richiedere alla Questura, tramite apposito modulo di richiesta sottoscritto da entrambi i genitori e dall'accompagnatore, la concessione dell'apposito nulla-osta per l'accompagnatore.

 

Link utili

Per approfondimenti sulla Carta di Identità Elettronica:  www.cartaidentita.interno.gov.it

Per la prenotazione CIE: https://agendacie.interno.gov.it

 

 

Chi - Dove - Quando

 
Sezione Anagrafe
Settore
URP - Servizi Demografici - Progetti Europei - Biblioteca e Museo del Territorio
 
Dirigente
Dott.ssa Graziella Cianini
 
Indirizzo
sede comunale, Viale Vittorio Emanuele II, 2
 
Telefono
0541 608 323 - 397 - 351 - 219 - 339
 
Fax
0541 692501
 
 
 
 
 
 
 
Orario
dal lunedì al venerdì
dalle ore 8:30 alle ore 13:30
giovedì
dalle ore 8:30 alle ore 17:00
 
 
 
Invio documenti ufficiali
 
 
Fax
 
fax 0541 601962
 
 
 

Documentazione da presentare

 

Occorre essere residenti nel Comune di Riccione. Per gli iscritti A.I.R.E. si rilascia solo la carta d’identità cartacea.

 

  • Nr. 1 foto formato tessera recente, risalente a non più di sei mesi, su sfondo chiaro, posizione frontale, senza copricapo, stampata su carta fotografica ad alta risoluzione (vedi “caratteristiche del documento” nel sito Ministeriale www.cartaidentita.interno.gov.it )
  • Tessera Sanitaria; 
  • Vecchia Carta d'Identità scaduta o in scadenza (è possibile chiedere il rinnovo da 180 gg. prima della scadenza) o deteriorata o altro documento di riconoscimento (documento con fotografia emesso da amministrazione italiana).
  • In caso di furto o di smarrimento occorre la denuncia da effettuarsi presso i Carabinieri o la Polizia di Stato

 

 

Costi e validità

 

Il costo della carta d'identità elettronica è di € 22,20. Epossibile pagare in contanti o con bancomat (non carta di credito o prepagata).

 

La CIE ha la stessa validità della Carta d’identità cartacea:

- da 0 a 3 anni è di  3 anni

- da 3 a 18 anni è di 5 anni

- da 18 anni  è di 10 anni.

La scadenza corrisponde al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successivo alla scadenza.

 

La carta di identità cartacea, in corso di validità, continua ad essere valida fino alla sua scadenza. 

 

Normativa

 

Decreto Legge n° 5/2012 art. 7 - Scadenza dei documenti d'identità: rinnovati con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare

Decreto Legge  n° 78/2015 art.10 – Modalità tecniche di emissione della carta d’identità elettronica

Decreto Ministeriale 25/05/2016 – Corrispettivo a carico del richiedente la carta d’identità elettronica

Circolare n° 10/2016 - Disposizioni rilascio carta identità elettronica

Circolare n° 18/2016 – Note esplicative sulla carta identità elettronica

Circolare n° 4/2017 - Disposizioni nuova carta d’identità elettronica

 

Modulistica

 

Data creazione pagina: 06 Ottobre 2017
Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2017
 
 

Indirizzo: viale Vittorio Emanuele II, 2 - 47838 Riccione (RN)  

tel. 0541 608111  fax 0541 601962   

Codice Fiscale - Partita IVA:  00324360403

 

 

Posta Elettronica Certificata:      comune.riccione@legalmail.it     

Ufficio Relazioni con il Pubblico: urp@comune.riccione.rn.it