Mensa Scolastica

Descrizione

Che cosa fornisce 

L'obiettivo principale della refezione scolastica è quello di fornire un'alimentazione equilibrata, capace di favorire un adeguato sviluppo psicofisico dei bambini attraverso la proposta a tavola dei "nostri" cibi, variandoli, alternandoli e consumandoli in proporzione alle necessità determinate da variabili quali il sesso, la corporatura, l'età ecc. 
Le tabelle dietetiche, che attualmente contemplano l'estensione al biologico per alcuni alimenti, vengono verificate con incontri periodici con gli operatori addetti ai servizi generali, scolastici ed educativi. La composizione delle tabelle dietetiche viene realizzata avendo come riferimenti tecnico-scientifici le linee guida per una sana alimentazione  e l'INRAN: Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione), le indicazioni nutrizionali dell'Organizzazione mondiale della sanità, le raccomandazioni dell'Istituto Nazionale della Nutrizione contenute nei L.A.R.N e le indicazioni scientifiche piu' aggiornate. Gli obiettivi sono quelli di promuovere modelli alimentari mediterranei e sviluppare il legame tra il bambino e il suo territorio. 
Il Settore Pubblica Istruzione gestisce la refezione scolastica con cucine situate all'interno delle strutture per l'infanzia del Comune di Riccione (Nidi: Pinocchio e Rodari; Scuole dell'infanzia: Ceccarini, Belvedere, Floreale, Fontanelle, Mimosa, Piombino), e delle scuole primarie di Riccione (Scuola Elementare Annika Brandi e Scuola Elementare Marina Centro), oppure attraverso i pasti veicolati da cucine interne (Nido Spontricciolo, Nido Cairoli, Scuola elementare S. Lorenzo, Scuola elementare Fontanelle) o da ditte esterne (Scuola elementare Panoramica, Scuola elementare Paese, Scuola elementare Riccione Ovest), per garantire la qualità dei cibi e per far mantenere al bambino un rapporto con un contesto familiare. Le tabelle dietetiche sono compilate valutando inoltre gli indici di gradimento dei piatti proposti, le abitudini alimentari dei bambini e dei ragazzi e le combinazioni diverse secondo le stagioni, accanto ai suggerimenti del personale di cucina, ausiliario di sezione, di sala mensa e docente che opera nelle istituzioni a diretto contatto con i fruitori del pasto. Per i Nidi, le scuole dell'infanzia, le scuole elementari, si può fare riferimento alle tasbelle dietetiche invernali ed estive. Rilevante attenzione è data anche al sistema di controllo dei livelli igienico-sanitari che sono eseguiti attraverso il manuale di autocontrollo elaborato con l'aiuto professionale del A.S.L. - Servizio Veterinario. Il menù è stilato dalla Dietista del Comune di Riccione e viene vistato dall'Asl di competenza. Si trova esposto in ogni istituzione e viene organizzato su 4 settimane. Sono previste diete speciali legate ad allergie ed intolleranze, per le quali, è necessario il certificato di un medico specialista di un centro allergologico od universitario, con validità annuale e deve pervenire alla Dietista del Comune.

In evidenza

There is no information
 
 
 

Orario del Settore

dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 14.00
giovedì orario continuato dalle ore 10.00 alle ore 17.00
 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: