Denuncia cessione fabbricati

 

Descrizione

Tutti i proprietari che affittino, un immobile ad uso abitativo, a cittadini italiani o appartenenti alla Comunita' Europea, per un periodo superiore ad 1 mese, sono tenuti alla compilazione della denuncia di cessione fabbricato contenente i dati dell'inquilino, da presentare all'ufficio entro il termine di 48 ore dalla data di consegna dell'immobile. 
Fermo restando a quanto previsto dalla normativa comunitaria, chiunque a qualsiasi titolo, da' alloggio ovvero ospita uno straniero o apolide, anche se parente o affine, o lo assume per qualsiasi causa alle proprie dipendenze ovvero cede allo stesso la proprieta' o il godimento di beni immobili, rustici o urbani, e' tenuto a darne comunicazione scritta, entro 48 ore, all'Autorita' locale di Pubblica Sicurezza.

 

A chi rivolgersi

👮‍♂️ Polizia Locale- #Coronavirus #Covid19 - Emergenza Coronavirus

Aperto al pubblico dalle ore 09,00 alle ore 12,00 il ricevimento degli uffici di Polizia Locale – Ufficio Traffico, presso lo sportello situato al front–office di viale Empoli 31.

Lo sportello, avente un lunghezza lineare di oltre 4 metri, prevederà due postazioni di cui una utilizzata dal personale della polizia locale e una riservata al personale dell’ufficio traffico che permetteranno di assolvere le esigenze di due persone in contemporanea.

Previo appuntamento telefonico saranno comunque possibili ulteriori orari di apertura del medesimo sportello.

 
 

Orario U.O.T. Unità Operativa Trasversale Centrale Operativa

Riceve su appuntamento
 
 

Documentazione da presentare

Compilazione del modulo prestampato disponibile presso l'Ufficio Polizia Municipale.

 

Costi e validità

Nessun costo.
 

 

Tempi di evasione

Il rilascio della ricevuta e' immediato negli orari dell'ufficio.

 

Normativa

Art. 12 D.L. 21.3.1978 N. 59 convertito in Legge il 18.5.1978 N.191 
Art. 7 comma 1° Decreto Legislativo 25.7.1998 N. 286

 

Modulistica

Disponibile presso il Comando Polizia Municipale
 

Sanzioni

  • Pertinenza del Comune - sanzione amministrativa di Euro 206,00 piu' Euro 6,33 (per spese di procedimento) per omessa comunicazione per cittadini italiani o appartenenti alla Comunita' Europea.
  • Pertinenza della Prefettura - sanzione amministrativa di Euro 320,00 piu' Euro 6,33 (per spese di procedimento) per omessa comunicazione per cittadini extracomunitari. Da versare presso CO.RI.T. S.p.A. Rimini.

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: