Referendum - consultazione attività e storico

Presso l'Ufficio Elettorale vengono depositati eventuali moduli per le proposte di legge di iniziativa popolare, di referendum dei comitati promotori e di referendum consultivi; detti moduli sono a disposizione per la raccolta di firme. Possono aderire tutti coloro che sono iscritti nelle liste elettorali di un Comune della Repubblica Italiana. E' possibile firmare i moduli presentandosi personalmente presso l'Ufficio Elettorale con un documento di identità valido.

Il servizio Elettorale informa : tutte le news

Voto degli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei familiari conviventi

 

Modalità di voto dei cittadini italiani residenti all'estero (AIRE) o temporaneamente all'estero in occasione dei referendum

Sul sito del Ministero degli Affari Esteri sono state pubblicate tutte le informazioni in merito alla modalità di voto per chi si trova all'estero in occasione delle consultazioni referendarie; in particolare è stata pubblicata la modulistica ed i termini per l'opzione di voto in Italia per i cittadini italiani residenti all'estero (AIRE) e per l'opzione di voto per corrispondenza per i cittadini italiani temporaneamente all'estero.

Clicca su questo  link

 

All'interno della notizia tutte le informazioni su: trasporto disabili al seggio elettorale - voto assistito ...

 
   2  3  4  5  6   

Storico Referendum

 
 

Orario Ufficio Elettorale - Toponomastica

dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30
giovedì dalle ore 8.30 alle ore 17.00
 
 

Normativa

  • Legge n, 270 del 21.12.2005 "Modifiche alle norme per l'elezione della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica". 
  • D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 "Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa". 
  • D.Lgs. n. 267 del 18 agosto 2000 "Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali".
  • L. n. 120 del 30 aprile 1999 "Disposizioni in materia di elezione degli organi degli enti locali, nonchè disposizioni sugli adempimenti in materia elettorale" e successive modificazioni.
  • L. n. 130 del 28 aprile 1998 "Modifica dell'articolo 14 della L. 21 marzo 1990, n. 53, in materia di autenticazione delle firme degli elettori" e successive modificazioni.
  • D.Lgs. n. 533 del 20 dicembre 1993 "Testo unico delle leggi recanti norme per l'elezione del Senato della Repubblica" e successive modificazioni.
  • L. n. 515 del 10 dicembre 1993 "Disciplina delle campagne elettorali per l'elezione alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica" e successive modificazioni.
  • L. n. 81 del 25 marzo 1993 "Elezione diretta del Sindaco, del presidente della provincia, del consiglio comunale e del consiglio provinciale" e successive modificazioni.
  • L. n. 352 del 25 maggio 1970 "Norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziativa legislativa del popolo". 
  • D.P.R. n. 570 del 16 maggio 1960 "Testo unico delle leggi per la composizione e l'elezione degli organi delle Amministrazioni comunali"
  • Costituzione della Repubblica Italiana. 

 


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: