SCIA per l'esercizio di giochi leciti

 

Descrizione

E' la segnalazione che deve fornire chi intende detenere, all'interno del proprio esercizio, apparecchi e congegni meccanici ed elettromeccanici non compresi nell'art. 110 del TULPS

 

Chi - Dove - Quando

 
 

Documentazione da presentare

La SCIA completa degli allegati è da inoltrare tramite portale telematico www.impresainungiorno.gov.it della camera di commercio che provvederà ad inoltrarlo al settore competente.

 

Costi e validità

Sono previsti diritti d'istruttoria secondo le previsioni dell'Atto N. 26 del 25/01/2018 (Proposta di Delibera di Giunta Comunale N. 31 del 23/01/2018).

La validità è permanente.

 

Tempi di evasione

La Scia consente l'inizio immediato dell'attività, salvo in caso di carenza dei requisiti che comporta la sua sospensione fino alla conformazione dell’attività medesima.

 

Normativa

Art. 86 e 110 del TULPS;

L. 266 del 23.12.2005;

D.Legs. n. 59 del 26.03.2010;

Si ricorda l'obbligo dell'esposizione, in luogo visibile, della tabella dei giochi proibiti approvata dal Questore e vidimata dal Comune.

 

 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: