Viale Righi, un importante intervento di riqualificazione alla rete fognaria e all’acquedotto

 

Riccione, 10 July 2024

Caricare Immagine comunicato in questa sezione + descrizione immagine

Dopo la predisposizione della rinnovata illuminazione pubblica, viale Righi avrà anche un tratto di nuova rete fognaria bianca e di acquedotto, oltre al rifacimento dell’asfaltatura che completerà gli interventi funzionali e di riqualificazione della strada.

L’amministrazione comunale di Riccione ha deciso di provvedere a nuovi interventi di riqualificazione del viale dopo che i lavori per la nuova illuminazione pubblica hanno messo in evidenza alcune condizioni di ammaloramento sul tratto di rete fognaria delle acque bianche nel viale. 

Viale Righi rientra infatti nel piano degli interventi dell’amministrazione comunale volto alla predisposizione in alcune parti della città di una nuova illuminazione pubblica. I lavori lungo il viale hanno portato alla predisposizione dell’interramento dei cavi attraverso la messa in opera dei relativi basamenti di calcestruzzo,  delle tubazioni  e dei pozzetti di ispezione. Gli interventi sono volti alla sostituzione della vecchia illuminazione pubblica che presenta un cablaggio a cavi sospesi. Durante i lavori è emersa la necessità di ripristinare anche un tratto di rete fognaria di acqua bianche per circa 80 metri e, di conseguenza, anche l'intervento di sostituzione di tutta la conduttura e allacci  dell’acquedotto che sarà eseguito in collaborazione con Hera, gestore del servizio. L’inizio dei lavori è previsto dal mese di ottobre. 

“Con questo ulteriore intervento diamo una risposta pronta e concreta alle esigenze della città e un servizio completo ai cittadini che metterà in sicurezza viale Righi da eventuali allagamenti" ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici, Simone Imola

In seguito al completamento degli interventi e al dovuto periodo di assestamento necessario, l’amministrazione comunale procederà con l’asfaltatura completa del viale, intervento già finanziato e previsto per la primavera del 2025.

 
 
 
 
 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: