TARES 2013 - Tassa per rifiuti e servizi

 

Descrizione

La Tares è stata istituita per il solo anno 2013.

Il  D.L. 102/2013 e’ stato convertito con  Legge  124del 24 ottobre 2013, gia’  pubblicato in Gazzetta  Ufficiale, con modifiche  all’art. 5 che al comma  4) quater prevede ad oggi quanto segue :

In deroga a quanto stabilito dall'articolo 14, comma 46, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 (soppressione precedenti prelievi), convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, e dal comma 3 (copertura integrale dei costi) del presente articolo, per l'anno 2013 il comune, con provvedimento da adottare entro il termine fissato dall'articolo 8 (30/11/2013) del  presente decreto  per  l'approvazione del bilancio di previsione, può determinare i costi del servizio e le relative tariffe sulla base dei criteri previsti e applicati nel 2012 con riferimento al regime di prelievo in vigore in tale anno. In tale caso, sono fatti comunque  salvi  la maggiorazione prevista dal citato  articolo 14,  comma 13, del decreto-legge  n. 201 del 2011, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 214 del 2011, nonché la predisposizione e l'invio ai contribuenti del relativo modello di pagamento. Nel caso in cui il comune continui ad applicare, per l'anno 2013, la tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU),  in  vigore nell'anno 2012, la copertura della percentuale dei costi eventualmente non coperti dal gettito del tributo è assicurata attraverso il ricorso a risorse diverse dai proventi della tassa, derivanti dalla fiscalità generale del comune stesso .”

Il Comune di Riccione con delibera di C.C. n. 47 del 21/11/2013 ha approvato l'applicazione della deroga di cui sopra.

 

 

A chi rivolgersi

 

Orario

lunedì - mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 13.00
giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00
martedì, venerdì e sabato chiuso
CORONAVIRUS: le misure dell'Amministrazione per gli uffici aperti al pubblico
AVVISO AI CITTADINI
Solo se non è possibile risolvere telefonicamente o tramite posta elettronica, i cittadini potranno prendere un appuntamento e rivolgersi c/o gli uffici tributi nei seguenti giorni:
lunedì mercoledì giovedì dalle ore 10,30 alle 13,00
giovedì anche dalle 14 alle 17
visure catastali lunedì e giovedì dalle 10.30 alle 13
Per l'appuntamento contattare i seguenti numeri:
0541 608251-260-314-327-225-280 per pratiche tari
0541 608392 -288 per pratiche imu tasi imposta di soggiorno
0541 608374-314 per visure catastali

Per accedere all'interno dell'edificio la persona deve essere munita di mascherina.

Per richiedere informazioni tramite posta elettronica:
tari@comune.riccione.rn.it
imu@comune.riccione.rn.it

 
 
 

Documentazione da presentare

 

Costi e validità

 

Tempi di evasione

 

Normativa

 

Modulistica


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: