Piano di Emergenza

 

Con l’approvazione all’unanimità del Consiglio Comunale di Riccione, è stato formalmente adottato, in qualità di Comune capofila, il Piano Intercomunale di emergenza di Protezione Civile dei comuni di Riccione, Cattolica, Coriano, Misano Adriatico e San Giovanni in Marignano. Step conclusivo, dopo il via libera nel 2016, del progetto e della convenzione per la gestione in forma associata delle funzioni di protezione civile e del servizio di allertamento locale.

 

In sostanza la nuova organizzazione del sistema di Protezione Civile ha previsto l’istituzione di un Ufficio Associato per lo svolgimento delle seguenti funzioni: 

  • predisposizione e gestione del piano intercomunale di emergenza, partendo da un atto ricognitivo dei piani comunali esistenti
  • attività di coordinamento della funzione tecnica dei presidi territoriali idrogeologici ed idraulici
  • istituzione del presidio operativo H/24
  • formazione del volontariato di Protezione Civile

 

Il presidio territoriale intercomunale è un servizio di vigilanza con funzioni di sorveglianza, monitoraggio e valutazione delle criticità idrogeologiche. Dal controllo dello stato degli argini alla ricognizione delle aree interessate da criticità metereologiche.

 

Contenuti del Piano di Emergenza

 
 

A chi rivolgersi

 

Orario Ufficio Unità Operativa Protezione Civile

lunedì - mercoledì - venerdì
dalle ore 08.00 alle ore 13.00
dalle ore 15.00 alle ore 17.00
 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: