Il  Consiglio di Stato congela la questione in attesa della decisione di merito 

Sulla palazzina di viale D’Annunzio al Marano, il Consiglio di Stato congela la questione in attesa dell’udienza del 24 settembre, durante la quale scenderà nel merito della controversia con una sentenza che si attende per la fine del 2020. La vicenda è quella nota che vede il Comune di Riccione vincitore in primo grado davanti al Tribunale Regionale Emilia Romagna, al quale aveva fatto ricorso il legale rappresentate di un residence prospiciente la palazzina in questione, lamentando irregolarità nella concessione edilizia. Secondo il ricorrente la palazzina ostruisce la visuale verso mare del residence

 

Donne e Lavoro, un convegno a Palazzo del Turismo

organizzato dalla Commissione Pari Opportunità.

 

 Martedì 21 gennaio si terrà alle ore 20.30 a Palazzo del Turismo di Riccione (sala piano terra) la conferenza dal titolo “Donne e Lavoro”. Relatori Gianfranco Sanchi: “Situazione occupazionale nella provincia di Rimini”, avv. Luigi Sciacovelli: “Mobbing aspetti psicologici e giuridici”; Sheila Falocco, segreteria UilTuCs Rimini: “Stalking, configurabilità a livello penale e i metodi giudiziari e personali a disposizione per potersi difendere; la serata sarà introdotta e moderata da Barbara Bassan, presidente della commissione Pari Opportunità.  

 

Commemorazione del naufragio della Bruna con i ragazzi della scuola e i parenti dei caduti. 

 

 Questa mattina ore 8.45 la classe IV della scuola Marina Centro ha incontrato testimoni significativi del naufragio della barca Bruna. Al monumento caduti del mare erano presenti l'assessore al Demanio, Affari generali, politiche comunitarie, Dionigi Palazzi, lo scrittore Carlo Volpe, Referenti della Lega navale nonché i parenti dei Caduti in mare nel naufragio della Bruna. La classe si è poi spostata al centro di documentazione comunale dove l’assessore alla Scuola, Servizi Educativi, Alessandra Battarra ha accolto il signor Severo Pronti, figlio del caduto Roberto Pronti, assieme alle figlie, Roberta e Patrizia Pronti e il signor Roberto Gennari accompagnato dalla moglie, figlio del caduto in mare Giulio Gennari. 

 

Ecco i progetti per riqualificare i quartieri di Riccione

Ermeti: “Li presenteremo in due importanti incontri pubblici”.

Riccione cambia look a cominciare dalla riqualificazione dei quartieri: asfaltature, marciapiedi, nuova illuminazione, nuovi sistemi di sicurezza, nuove alberature, sistemazione del verde, panchine e arredi per una veste rinnovata in tutta la città. E saranno proprio i quartieri ad essere coinvolti e informati con due appuntamenti importanti con il sindaco Renata Tosi, l’assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti, e i tecnici.

 

Lo Spazio Tondelli di Riccione omaggia Federico Fellini  con un evento unico che unisce musica e illustrazione.

 Lunedì 20 gennaio, a cento anni esatti dalla nascita di Fellini, il maestro Benedetto Franco Morri esegue al pianoforte le più celebri colonne sonore di Nino Rota, accompagnato dai disegni live di Andrea Mantani: visioni oniriche ispirate ai bozzetti di Fellini

Lo Spazio Tondelli e la Città di Riccione celebrano il centenario della nascita di Federico Fellini con una serata-evento che conclude un più ampio ciclo di omaggi. Lunedì 20 gennaio, alle ore 21, lo Spazio Tondelli ospiterà Benedetto Franco Morri, pianista e compositore riminese che eseguirà al pianoforte le colonne sonore scritte da Nino Rota per film indimenticabili come 8½, Amarcord, La dolce vita. 

 

Riccione Ice Carpet e Fuori Sigep Riccione 2020 Invito conferenza stampa sabato 18, alle ore 12. 

 

Domani sabato 18 gennaio, alle 12, al Ceccarini Caffè Riccione (Lungomare della Repubblica 2), si terrà una conferenza stampa sulla chiusura di Riccione Ice Carpet e la presentazione delle iniziative per il “Fuori Sigep Riccione 2020”. 

 

Si intitola “Donne e Lavoro” la conferenza organizzata dalla Commissione Pari Opportunità ...

 

Domani al monumento Caduti del Mare.

 Domani, venerdì 17 gennaio, avrà luogo la commemorazione del naufragio della nave Bruna alla presenza dell’assessore alla Scuola, Servizi Educativi, Alessandra Battarra, e dell’assessore al Demanio, Affari generali, Politiche comunitarie, Andrea Dionigi Palazzi. Al monumento Caduti del mare, viale Torino 7, insieme con lo scrittore Carlo Volpe, autore del volume “Riccione Marina. Memorie balneari del Novecento”, referenti del centro di documentazione comunale riceveranno la classe IV della scuola Marina Centro per una significativa e partecipata commemorazione. 

 

Il locale di piazzale Azzarita dovrà quindi rimanere chiuso.

La Commissione comunale associata di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo (dei Comuni di Riccione, Misano Adriatico, Cattolica e Coriano) ha espresso parere negativo in seguito alla verifica delle condizioni di solidità, sicurezza ed igiene del locale “Nikka” di piazzale Azzarita. La commissione, presieduta dal sindaco o da un suo delegato, e composta da tecnici del comune di Riccione, della Polizia Municipale, dell’Azienda Usl, dei vigili del fuoco, esperti di materie elettroniche e da un rappresentate del Silb, a seguito di sopralluogo ai fini della verifica permanente delle condizioni di solidità, sicurezza ed igiene ha evidenziato diverse carenze: per quanto riguarda gli impianti elettrici,  la funzionalità dei bagni, la prevenzione incendi e della generale tenuta della struttura. In particolare sono state evidenziate infiltrazioni d’acqua che potrebbero aver danneggiato la struttura portante; 

 

Ermeti: “Per le strade messi in campo 4 milioni di euro”

 E’ stato approvato con delibera dalla Giunta comunale di Riccione, la manutenzione straordinaria strade 2020, per un importo complessivo di 1 milione e 712.500 euro. Si tratta lavori di rifacimento del piano stradale mediante, bonifica radici dei pini e tappetino, fresatura e asfalto, per strade e marciapiedi con abbattimento di barriere architettoniche, per un totale complessivo di 70 interventi. La spesa complessiva dell’intervento sarà finanziata mediante la stipula di un mutuo (1.712.500 euro) al quale quest’anno viene affiancato un finanziamento extra derivante dalla tassa di soggiorno di 2.300.000 euro

 

   2  3  4  5  6  7  8  9   

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: