Ambiente

È stato approvato lo schema di convenzione tra il Comune di Riccione e Edil Impianti 2 srl per la seconda fase del progetto WMesh, il sistema innovativo di barriere permeabili soffolte studiate per la difesa della costa e dell’habitat marino.

“Dopo la prima fase avviata in via sperimentale due anni fa – commenta l’assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi - proseguiamo con il progetto WMesh con l’obiettivo di verificare se il nuovo posizionamento possa garantire il mantenimento delle opere di difesa della costa contrastando l’azione erosiva del mare, e proseguire l’azione di ripopolamento della fauna marina  e la tutela dell’ambiente in generale”.

La fase uno è stata utile anche al fine di monitorare il fondale prossimo al manufatto per verificarne le dinamiche innescate nel tempo ad opera delle correnti, un’analisi che per essere maggiormente completa e attendibile va effettuata su un’installazione più lunga.

La fase due prevede dunque il posizionamento di una nuova struttura dell’estensione di circa 100 metri da collocare sul fondale marino in prossimità delle barriere soffolte nella zona sud, davanti alla colonia Enel.

A tal fine verrà rimossa la struttura posizionata nella prima fase. Una delle caratteristiche di WMesh è che, a differenza delle barriere in sacchi, questa tipologia di struttura artificiale non richiede manutenzione.

 

Con atto sindacale il sindaco Renata Tosi, preso atto della comunicazione di Ausl Romagna, ha firmato questa mattina la revoca del divieto di balneazione temporaneo nei tratti di mare antistanti Fogliano Marina e Rio dell’Asse Sud a seguito del provvedimento di divieto di balneazione emesso il 30 luglio. Cessato tale divieto, potrà riprendere la stagione estiva anche se resterà alta l’attenzione per scongiurare altri accadimenti di questo genere.

 

Hera desidera confermare quanto dichiarato dal Comune di Riccione, cioè che nonostante gli importanti volumi generati dalla pioggia nella rete nera, non è stato necessario registrare sfiori né da parte degli impianti di sollevamento, né dall’impianto di depurazione.

A riprova di questo, i bassissimi valori di sforamento dei parametri rilevati da ARPAE.

 

 

Il report odierno ricevuto da Hera conferma quanto già riportato dai nostri uffici comunali il 30 luglio in occasione della emissione dell’atto sindacale sul divieto temporaneo di balneazione in alcune parti del nostro territorio. Nonostante le forti piogge dello scorso fine settimana i volumi di acque generate dalle precipitazioni non hanno prodotto sforamenti, ciò significa che non sono entrati in funzione né gli impianti di sollevamento né il depuratore. I dati ufficiosi in nostro possesso indicano un rientro dei valori ai parametri normali. Per questo motivo abbiamo chiesto un tavolo con la Regione con il coinvolgimento del turismo, ambiente e sanità. 

 

Il Comune di Riccione, per firma del sindaco Renata Tosi, ha emesso oggi atto sindacale di divieto di balneazione temporaneo nel tratto di specchio acqueo di Fogliano Marina e rio dell’Asse sud a seguito del campionamento effettuato da Arpae il 29 luglio. In data odierna è stato effettuato un secondo campionamento i cui esiti saranno resi noti entro giovedì.  Il divieto temporaneo con parametri difformi per consentire la balneazione non è dovuto ad aperture di impianti di sollevamento o a problematiche di rete tali da giustificare simile divieto. A tal proposito si aprirà una confronto con Ausl e Arpae per fare chiarezza.  

 

Una nuova area giochi al parco “Vittime Civili 2 Agosto” nel quartiere Fontanelle, adiacente le Vie Limentani ed Enna. Sono terminati i lavori di posa di una palestra a cielo aperto con teleferica, giochi a molla e altalene in una zona in prossimità dell’ingresso del parco. 

“ L’obiettivo è stato quello di creare un nuovo spazio di giochi inclusivi utilizzabile da tutti i bambini senza barriere architettoniche e in completa sicurezza – commenta l’assessore all’ambiente e ai lavori pubblici Lea Ermeti – Un’area sicura che diventa anche spazio di socializzazione per i bimbi e le loro famiglie, oltre che essere maggiormente usufruibile dai bambini del vicino asilo “Pinocchio”. 

 

Una nuova area giochi al parco “Vittime Civili 2 Agosto” nel quartiere Fontanelle, adiacente le Vie Limentani ed Enna. Sono terminati i lavori di posa di una palestra a cielo aperto con teleferica, giochi a molla e altalene in una zona in prossimità dell’ingresso del parco. 

“ L’obiettivo è stato quello di creare un nuovo spazio di giochi inclusivi utilizzabile da tutti i bambini senza barriere architettoniche e in completa sicurezza – commenta l’assessore all’ambiente e ai lavori pubblici Lea Ermeti – Un’area sicura che diventa anche spazio di socializzazione per i bimbi e le loro famiglie, oltre che essere maggiormente usufruibile dai bambini del vicino asilo “Pinocchio”. 

 

Il report odierno ricevuto da Hera conferma quanto già riportato dai nostri uffici comunali il 30 luglio in occasione della emissione dell’atto sindacale sul divieto temporaneo di balneazione in alcune parti del nostro territorio. Nonostante le forti piogge dello scorso fine settimana i volumi di acque generate dalle precipitazioni non hanno prodotto sforamenti, ciò significa che non sono entrati in funzione né gli impianti di sollevamento né il depuratore. I dati ufficiosi in nostro possesso indicano un rientro dei valori ai parametri normali. Per questo motivo abbiamo chiesto un tavolo con la Regione con il coinvolgimento del turismo, ambiente e sanità. 

 

La Veleggiata della Saraghina organizzata dal Circolo Velico Città di Riccione in collaborazione con Riccione Terme e l’associazione di promozione sociale IO CENTRO è giunta alla sua sesta edizione suscitando un sempre maggiore interesse negli appassionati di questo modo antico di andar per mare ad incontrare nuove persone.

Sabato 03 agosto dalle ore 11.00 e sino alle 14.00 circa il mare antistante il litorale di Riccione compreso fra le spiagge 24 e 151 si riempirà di vele colorate riunite in una manifestazione organizzata all’insegna della solidarietà, del rispetto per il mare e dei più alti valori umani e sportivi. Il via sarà dato dal Sindaco di Riccione Renata Tosi che non ha mai fatto mancare il suo personale appoggio a questa bella manifestazione a bordo della storica “Marzia” gentilmente messa a disposizione dagli amici “ Marziani”.

 

Il Comune di Riccione, per firma del sindaco Renata Tosi, ha emesso oggi atto sindacale di divieto di balneazione temporaneo nel tratto di specchio acqueo di Fogliano Marina e rio dell’Asse sud a seguito del campionamento effettuato da Arpae il 29 luglio. In data odierna è stato effettuato un secondo campionamento i cui esiti saranno resi noti entro giovedì.  Il divieto temporaneo con parametri difformi per consentire la balneazione non è dovuto ad aperture di impianti di sollevamento o a problematiche di rete tali da giustificare simile divieto. A tal proposito si aprirà una confronto con Ausl e Arpae per fare chiarezza.  

 

   2   

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: