Stampa

La Giunta comunale di Riccione ha approvato la variazione della destinazione d’uso pubblico ai sensi delle norme per l’attuazione del RUE, tappa necessaria per dare il via alla costruzione della nuova caserma dei Carabinieri di Riccione in un’area di circa 5000 metri quadrati, corrispondente alla metà circa della superficie del parcheggio di fronte all’ex liceo Volta in viale Cortemaggiore ...

 

Inverte la marcia e fugge a gran velocità alla vista del punto di controllo di una pattuglia della Polizia Locale. E’ successo a Riccione, ieri pomeriggio verso le 17.30, in via Toscana dove agenti della polizia locale, impegnati in un servizio di controllo del territorio ...

 

Questa mattina l’assessore allo Sport e Turismo del Comune di Riccione, Stefano Caldari ha premiato con il titolo di “Ambasciatore di Riccione nel mondo” Francesco Gregori, 17 anni, campione della disciplina olimpica di tiro con l’arco e membro della Nazionale Giovanile Tiro ...

 

Coronavirus, chiusura per i centri sportivi comunali - Tosi: “Dobbiamo aspettare che passi, nel frattempo i cittadini rispettino le regole e gli amministratori cerchino insieme le soluzioni per il rilancio economico” ...

 

 Sarà un'attrazione turistica, un polo didattico, un giardino pubblico, un esempio di divertimento ecologico, un punto ristoro, un momento di svago dinamico contro la vita sedentaria. Riccione Adventure Park sarà soprattutto un parco innovativo in fatto di progettazione e di integrazione tra pubblico e privato, in grado di attirare turisti ma anche visitatori locali.

E’ questa la sintesi della presentazione alla stampa del Riccione Adventures Park avvenuta questa mattina durante una passeggiata riservata agli operatori dell’informazione presso il parco Cicchetti, in compagnia di Alfredo Manzaroli, vincitore con la società San Marino Adventure del bando per la gestione del parco. Durante il percorso, Alfredo Manzaroli, titolare della San Marino Adventure Srl., alla quale il  Comune di Riccione ha assegnato per 15 anni il parco, ha illustrato quella che è la filosofia del Riccione Adventure Park e quale aspetto avrà al termine dei lavori, il giardino di viale Ceccarini alta. 

“Quando ho aperto San Marino Adventure - ha detto Alfredo Manzaroli -, ho intercettato un bisogno primario delle persone: quello di stare a contatto con la natura, di viverla anche in un modo divertente, in sicurezza, con i familiari. Ecco che è nata l’idea di un parco che facesse insieme divertire, fare movimento ai più giovani troppo spesso attaccati ai cellulari e ai computer, mettendosi alla prova accompagnati dai genitori. Perché noi uniamo le generazioni, i ragazzini con i genitori. Cosa c’è di più bello che passeggiare tra le fronde degli alberi, sentirne il profumo, impararne il rispetto? La parola imparare sarà quella più usata nel nostro parco perché abbiamo già pensato a masterclass per i ragazzi che vogliono saperne di più sul mondo vegetale che ci circonda. Ma ovviamente attività e cultura, insieme fanno venire fame…. e quindi ci sarà anche un punto ristoro! ”.

 


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: