Area Sociale

Festa di Carnevale dei Centri di Buon Vicinato

Tutti invitati sabato 9 febbraio al Play Hall.

 Sabato 9 febbraio al Play Hall si svolgerà la tradizionale Festa di Carnevale, organizzata dall’Amministrazione Comunale e dai Centri di Buon Vicinato.

 

Battarra: “Aspettando la gratuità promessa in campagna elettorale, noi facciamo la nostra parte, mantenendo prezzi moderati con alti standard di qualità nella gestione diretta”

 

 Rette invariate per le istituzioni dell’infanzia, dei centri estivi e del servizio di ristorazione scolastica per l’anno educativo 2020-2021. Nessun aumento, dunque, per il prossimo anno scolastico per le famiglie con bambini come ha deliberato la Giunta comunale nella seduta del 24 gennaio. La decisione è stata presa in continuità con il Regolamento per l’accesso alle strutture dell’infanzia, ai centri estivi e al servizio di ristorazione scolastica, approvato in Consiglio comunale il 27 dicembre scorso. Il nuovo regolamento come proposto dall’assessore alla Scuola e ai servizi educativi, Alessandra Battarra, snellisce i criteri per le domande per entrare nelle graduatorie come quelli relativi alle tipologie lavorative dei genitori dichiaranti e al nucleo familiare. Le tariffe e i criteri per l’attribuzione delle agevolazioni tariffarie per i nidi d’infanzia comunali e convenzionati e scuole infanzia restano quindi invariate, così come non aumenta il costo del prolungamento dell’orario presso gli asili nido Rodari e la scuola dell’Infanzia Floreale. Viene mantenuta la riduzione delle tariffe in proporzione all’utilizzo del servizio in base al parametro del numero di giorni di assenza. Nessun aumento per il servizio mensa e vengono mantenute le 30 fasce ISEE per le agevolazioni previste per i residenti. 

Il 10 febbraio si aprono le iscrizioni per l'anno scolastico 2020-2021 alle scuole dell'infanzia comunali, ai nidi comunali e al nido IPAB. Le iscrizioni potranno essere effettuate entro il 6 marzo. 

 

Santi: “Abbiamo accantonato da soli le risorse necessarie, senza aiuti da altri Enti” ...

 

Teatro per ragazzi e grande letteratura allo Spazio Tondelli con Kafka e la bambola viaggiatrice ...

 

In occasione del Giorno della Memoria 2020, la ricorrenza internazionale istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite per commemorare l’immane tragedia dell'Olocausto (2005), la Biblioteca comunale di Riccione propone una piccola bibliografia ragionata di letture per adulti e ragazzi sul dramma della Shoah e sulla vergogna delle Leggi razziali.

 

Ennesimo sold out per La bella stagione dello Spazio Tondelli che con Otto donne e un mistero conferma l’incredibile partecipazione di pubblico alla stagione teatrale promossa da Riccione Teatro sotto la direzione artistica di Simone Bruscia.

 Giovedì 23 gennaio alle ore 21:00 andrà in scena Otto donne e un mistero, la commedia thriller tutta al femminile di Robert Thomas. A interpretare le otto donne coinvolte in un misterioso omicidio è un cast d’eccellenza, che vede protagoniste stelle del cinema e del teatro come Anna Galiena, Debora Caprioglio, Caterina Murino e Paola Gassman.

 

Mamme, pance, bimbi e libri 

Giovedì 23 gennaio 2020 alle ore 10.  

Proseguono gli incontri in biblioteca con le future e neo-mamme e papà sull’importanza della lettura nei primi mesi di vita del bambino

Conoscere il potere delle parole, la magia della voce materna e paterna: i libri da leggere ai bimbi nei primi anni della loro vita e che diventeranno per loro uno scrigno prezioso per la crescita.

Accesso libero  

 La Biblioteca comunale di Riccione invita tutte le future e neo-mamme e papà a un incontro dedicato alla scoperta dei benefici della lettura ai bambini sin dai primi mesi di vita. L’appuntamento è per giovedì 23 gennaio alle ore 10 e nasce dalla collaborazione tra la Biblioteca comunale e il Consultorio familiare di Riccione, nell’ambito del Progetto nazionale Nati Per Leggere.

 

Dopo quarant’anni di convivenza scelgono di sposarsi a Riccione.

 Si sono sposati questa mattina in Comune a Riccione dopo 40 anni di convivenza e, dopo aver vissuto in varie città d’Italia, hanno deciso di stabilirsi nella Perla Verde per celebrare con le fedi nunziali l’amore di una vita. Ad officiare il rito civile, il vice sindaco del Comune di Riccione Laura Galli, che ha sposato Giuseppina Pannetta e Antonio Orso, nella Sala di Rappresentanza. Lei 75 anni, lui 81. Lei abito rosa, bouquet di rose bianche, lui abito scuso e visibilmente emozionato. I novelli sposi hanno detto “sì” alla presenza come testimoni del figlio di lui e del nipote di lei. Tra gli intervenuti figlie e nipoti della coppia che, dopo 40 anni di convivenza, quasi 30 di residenza a Riccione, hanno deciso che fosse arrivata l’ora del matrimonio.

 

Questa mattina sul suo profilo social, il sindaco di Riccione, Renata Tosi, ha postato una vignetta umoristica. Dopo la polemica che ieri si è scatenata sul web in seguito ad un errore per il quale ha prontamente chiesto scusa e che coinvolgeva il candidato e governatore dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, il sindaco di Riccione ha voluto così sdrammatizzare ciò che le è capitato. Nel disegno, con l’hashtag sono Renata, hashtag sono di Riccione, appare infatti con un fiore in mano, in segno di pace, su un mare blu come quello della sua città, Riccione. 

 

Donne e Lavoro, un convegno a Palazzo del Turismo

organizzato dalla Commissione Pari Opportunità.

 

 Martedì 21 gennaio si terrà alle ore 20.30 a Palazzo del Turismo di Riccione (sala piano terra) la conferenza dal titolo “Donne e Lavoro”. Relatori Gianfranco Sanchi: “Situazione occupazionale nella provincia di Rimini”, avv. Luigi Sciacovelli: “Mobbing aspetti psicologici e giuridici”; Sheila Falocco, segreteria UilTuCs Rimini: “Stalking, configurabilità a livello penale e i metodi giudiziari e personali a disposizione per potersi difendere; la serata sarà introdotta e moderata da Barbara Bassan, presidente della commissione Pari Opportunità.  

 

   2  3  4   

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: