A seguito dell’attività ispettiva condotta dai N.A.S. di Bologna e dall’Ausl Romagna, il sindaco Renata Tosi ha firmato il provvedimento di chiusura della casa di riposo Villa Quick di via Trento Trieste...

 

Un nuovo sistema è operativo da settembre per essere informati tempestivamente sullo stato di allerta meteo sul canale Telegram alla sezione “ Rischi Costieri- COI Riviera del Conca”...

 

Incontro sulle agevolazioni fiscali alla casa 2019 nell’ambito del progetto dell’agenda digitale della Regione “ Pane e Internet”...

 

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 245 del 18 ottobre 2019.

E' possibile firmare presso l'Ufficio Elettorale dal 18 novembre 2019 al 3 gennaio 2020 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 17.00.

 

Nella seduta del prossimo 21 novembre il Consiglio Comunale sarà chiamato a pronunciarsi sull’atto di indirizzo concernente la costituzione di diritto di superficie su un’area comunale per la costruzione della nuova caserma dei Carabinieri di Riccione.

La Giunta Comunale nella seduta di venerdì ha infatti suggellato il primo importante passo per realizzare la nuova sede dell’Arma in viale Cortemaggiore, in un’area di circa 5000 mtq, corrispondente alla metà circa della superficie adibita attualmente a parcheggio di fronte all’ex liceo Volta. 

Il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, di concerto con l’agenzia del Demanio, ha proposto l’edificazione, con fondi pubblici, della futura caserma sull’area di proprietà comunale che verrà concessa in diritto di superficie gratuito allo Stato

per 99 anni. 

Con questo accordo raggiunto dall’Amministrazione Comunale con l’Arma dei Carabinieri e l’Agenzia del Demanio, la progettazione, l’investimento finanziario e la futura manutenzione, saranno tutti a carico del Ministero della Difesa.

Al Comune spetterà la cessione del diritto di superficie dell’area.

 

“Anche quest’anno con la II°edizione del Green Christmas dedichiamo all’ambiente una attenzione particolare con la piantumazione di una cinquantina circa di nuovi alberi nei quartieri. Verde, scuola, solidarietà, quartieri e terza età, sono le parole chiave di un progetto che punta ad avvicinare i bambini e in generale la Comunità, al bello alla cura per il verde”. Così l’assessore all’ambiente Lea Ermeti in vista della Giornata Nazionale dell’Albero che si tiene come tutti gli anni nel mese di Novembre e della organizzazione del progetto Green Christmas che verrà realizzato con la collaborazione dei Comitati di quartiere, scuole, Info Alberghi e Centri di Buon Vicinato. Sono 7 i quartieri coinvolti quest’anno dalla manifestazione, 3 in più rispetto al 2018 (Spontricciolo, zona Play Hall, Raibano, San Lorenzo, Paese, Abissinia e Fontanelle).

 

 

l 17 e il 18 novembre, il teatro londinese presenta i testi di 5 autori premiati a Riccione: Greta Cappelletti, Maria Teresa Berardelli, Pier Lorenzo Pisano, Carlotta Corradi e Davide Carnevali.  

Simone Bruscia: “Riccione Teatro è una finestra aperta sul mondo, la drammaturgia italiana viene rappresentata nelle grandi capitali, da New York a Madrid, ora a Londra, grazie a progetti speciali che fanno del Premio Riccione una fucina unica e straordinaria .” 

“È un momento importante, decisivo, per il teatro a Riccione. La centralità dello Spazio Tondelli nel dibattito cittadino, il sostegno dell’amministrazione comunale che investe sul futuro di una sala teatrale moderna e d’avanguardia, la stagione appena inaugurata con gli spettacoli presi d’assalto e nel contempo un lavoro fino e certosino, continuo, di studio, ricerca e promozione, quello del Premio Riccione, che accompagna e sostiene gli autori e i giovani drammaturghi all’estero. Riccione Teatro è un progetto articolato e ambizioso, una realtà unica in Italia che produce teatro e cultura, e dalla provincia sfida l’orizzonte dell’Adriatico per abbracciare l’Europa e il mondo.” (Simone Bruscia)

 

 

Con il Riccione Ice Carpet test condiviso: musica di sottofondo fino a chiusura dei locali

 

 

L’Amministrazione Comunale prosegue gli incontri di approfondimento e confronto con tutti gli attori delle associazioni di categoria in vista dei miglioramenti, richiesti dagli stessi, nei mesi sorsi al regolamento comunale della musica nei pubblici esercizi. 

Tavolo di lavoro proficuo questa mattina per gli assessori alle attività economiche Elena Raffaelli e al turismo Stefano Caldari che, di concerto con i rappresentali economici della città, hanno convenuto di portare avanti in forma partecipata proposte allargate all’economia turistica della città.  Premesso in maniera unanime per i presenti la buona pratica avviata dall’amministrazione di lavorare con appuntamenti fissi, per quanto riguarda le modifiche in merito al regolamento sulla musica è stato concordato di avviare un primo step significativo. Per tutto il periodo compreso tra il 24 novembre, in concomitanza all’avvio del Riccione Ice Carpet che aprirà il palinsesto degli eventi natalizi, e fino al 19 gennaio con l’evento speciale Fuori Sigep, sarà possibile per i pubblici esercizi proseguire con la musica di sottofondo fino alla chiusura.

 

Le agevolazioni fiscali relative alla casa 2019

Dove: Centro della Pesa - Biblioteca Comunale di Riccione | viale Lazio 10

Quando: 20/11/2019 dalle 16:30 alle 18:30

 

La cura dell’ambiente come impegno civico quotidiano. E’ questo l’obiettivo del progetto scolastico portato avanti da una classe quarta della scuola primaria “ Marina Centro”...

 

   2  3  4  5  6  7  8   

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: