AVVISO

(approvato con Determina Dirigenziale n. 1016 del 05/07/2019)

 

Si rende noto che la Legge Finanziaria 2019 n.145 del 30/12/2018, entrata in vigore il 1 gennaio 2019, all’art. 1, comma 682 (G.U. n. 302 del 31/12/2018 – Supplemento Ordinario n.62) ha stabilito che:


“Le concessioni disciplinate dal comma 1 dell'articolo 01 del decreto-legge 5 ottobre 1993, n. 400, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 dicembre 1993, n. 494, vigenti alla data di entrata in vigore della presente legge hanno una durata, con decorrenza dalla data di entrata in vigore della presente legge, di anni quindici. Al termine del predetto periodo, le disposizioni adottate con il decreto di cui al comma 677, rappresentano lo strumento per individuare le migliori procedure da adottare per ogni singola gestione del bene demaniale”.


I concessionari demaniali marittimi che ritenessero di avere i requisiti di cui alla citata disposizione normativa statale potranno scaricare e trasmettere opportunamente compilata la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, di cui al sotto riportato link, che sarà assoggettata ai controlli previsti dalla vigente normativa in materia. Nel rispetto anche di quanto indicato nella circolare della Regione Emilia-Romagna, Prot. n.11124 del 19/2/2019, i modelli F23 e F24 Elide con cui provvedere ai dovuti pagamenti di imposta di registro nonché del canone demaniale per l’annualità 2019, potranno essere ritirati presso il Servizio Demanio Marittimo Porto e Difesa della Costa non oltre 30 (trenta) giorni dall’avvenuto deposito della dichiarazione al protocollo generale del Comune.

 
 
 
 
Per informazioni e/o comunicazioni
Settore / Servizio / Referente :
Demanio Marittino
Posta elettronica:
Telefono:
 
 

Area tematica:


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: