Stampa

Lo Spazio Tondelli e la città di Riccione aprono le porte al teatrodanza.

Riccione Teatro promuove due grandi eventi nell’ambito della rassegna E’ bal: sabato 22 febbraio allo Spazio Tondelli va in scena Una giornata qualunque del danzatore Gregorio Samsa, con Lorenzo Gleijeses; domenica 23, Villa Franceschi ospita una masterclass con lo stesso Gleijeses

 

Lo Spazio Tondelli e la città di Riccione aprono le porte alla danza con due appuntamenti imperdibili inseriti nel programma di E’ bal – Palcoscenici romagnoli per la danza contemporanea, progetto di ATER condiviso con i principali teatri e festival teatrali romagnoli.

Si inizia sabato 22 febbraio, ore 21, allo Spazio Tondelli (via Don Minzoni, 1) con lo spettacolo  Una giornata qualunque del danzatore Gregorio Samsa . In scena Lorenzo Gleijeses veste i panni di Gregorio Samsa, danzatore immaginario, omonimo del protagonista del celebre racconto di Franz Kafka La metamorfosi. Lo spettacolo è frutto di quattro anni di confronto con un maestro indiscusso dell’avanguardia teatrale, Eugenio Barba, che firma qui in oltre mezzo secolo la sua prima regia esterna all’Odin Teatret e al tempo stesso la sua prima co-regia insieme a Gleijeses e a un’altra colonna dell’Odin, Julia Varley.

 

Approvate dal distretto agevolazioni per nuovi abbonamenti

 

Tariffe trasporti agevolate per le famiglie numerose anche nel 2020. Da diversi anni è stato istituito nel distretto di Riccione, nel quadro delle iniziative regionali, un servizio di trasporto a favore di persone in situazioni di fragilità sociale, con tariffe agevolate. I criteri per tali tariffe sono state individuate dal 2016 e confermate per quest’anno da un accordo regionale denominato “Mi muovo insieme”, assegnando al Comune di Riccione, nella sua qualità di comune capo distretto, la somma di 16.356 euro vincolata alla fragilità e per l’erogazione di contributi finalizzati ad agevolare la fruizione del trasporto pubblico locale da parte di cittadini fragili. Come per gli anni precedenti, anche per il 2020, quindi il comitato di distretto ha deciso di inserire un ulteriore target beneficiario nelle agevolazioni: le famiglie con almeno 3 figli minori (e non solo quelle con 4 figli come da linee guida regionali) e con un ISEE non superiore ai 12 mila euro per i quali l’agevolazione si configura quale sconto di 112 euro sull’abbonamento studenti. La presentazione dell’ISEE è prevista anche per altre categorie quali disabili, rifugiati e richiedenti asilo. Per gli anziani con un’età superiore ai 65 anni l’ISEE del nucleo familiare non deve superare i 15 mila euro.

 

Acque di balneazione, in Comune a Riccione 

un incontro tra sindaco, assessore, bagnini e esperti dell’Arpa Emilia Romagna e l’Università di Bologna.

 

 Si è svolto questa mattina in Comune a Riccione, un incontro tra l’amministrazione rappresentata dal sindaco di Riccione, Renata Tosi e l’assessore all’Ambiente Lea Ermeti presenti i tecnici del settore Ambiente del Comune, il direttore generale dell’Arpae Emilia Romagna, Giuseppe Bortone, gli esperti Arpae e ambientali dell’Università di Bologna, il presidente della cooperativa bagnini di Riccione, Diego Casadei e il presidente della cooperativa Adriatica, Giancarlo Copioli. Al centro dell’incontro, animato dall’interesse comune e dalla condivisione per gli obiettivi, la tutela della balneazione, dell’ambiente e delle acque marine. L’amministrazione di Riccione ha ricordato il costante lavoro di controllo con Arpae anche per quello che riguarda le aste fluviali e con Hera per il buon funzionamento delle vasche di laminazione. Come è noto il ministero della Salute ha accolto la proposta della Regione Emilia-Romagna di modificare il metodo di controllo delle acque di balneazione e di ridurre i tempi necessari per avere i risultati delle analisi, che dalla prossima stagione passeranno da 48 a 18 - 22 ore. 

 

Venerdì 21 febbraio 2020 ore 20.30

Sala conferenze del Centro della Pesa  

Ingresso libero

 

Venerdì 21 febbraio 2020 alle ore 20.30 presso la sala conferenze del Centro della Pesa, via Lazio 10 Riccione, avrà luogo l’incontro pubblico dal titolo “Vivere con un cane: tutto ciò che c'è da sapere per accogliere, gestire e prendersi cura dei nostri fedeli amici” promosso dal Canile di Riccione e dall'associazione "E l'uomo incontrò il cane" K.Lorenz. 

 

“Un traguardo importante costruito un mattone alla volta con impegno e fatica nella realizzazione di un evento che al suo secondo anno ha dimostrato già di essere strutturato e aperto a un’idea di promozione in rete - ha detto Gianfranco Sanchi, project manager della Ride Riccione Week -. La partnership sottoscritta con l’ingresso in formula bici ci pone al fianco dei grandi eventi sportivi italiani. L’ingresso in formula bici avviene dopo attenta valutazione da parte degli attuali soci, che ne hanno quindi dato il nulla osta e decretato la validità di Ride Riccione Week. I membri lavorano ad una visione turistica unitaria e forte che vede il prodotto ciclo/sportivo del paese Italia nel mondo.

 

 Il Comune di Riccione informa che lo Sportello Unico per l'Edilizia e il Servizio Sismica per motivi organizzativi non riceveranno il pubblico nelle giornate di martedì 18 e giovedì 20 febbraio 2020. 

 

La Ride Riccione alle porte della sua seconda edizione entra a far parte del club delle maggiori e più importanti manifestazioni ciclistiche e cicloturistiche. Ride Riccione infatti è stata accreditata dopo una lunga selezione e monitoraggio a far parte di Formula Bici che è l’associazione che raggruppa i 20 tra i più importanti e strutturati eventi nazionali, tra cui Maratona de les Dolomites ...

 

Con i servizi sociali si aiuteranno le famiglie con animali.

Lemmo: “Un riconoscimento importante per la nostra associazione”

 

 Il Comune di Riccione, la cui gestione è stata affidata, con procedura di selezione pubblica, all’Associazione “E l’uomo incontrò il cane - K. Lorenz”, è tra i vincitori del premio “Una Cuccia per Tutti” di Coop Alleanza 3.0, per il sostegno economico delle strutture pubbliche che si occupano di animali domestici. Il progetto che ha raccolto 75 mila euro vedrà l'assegnazione in parti uguali della somma ai 50 vincitori in tutti Italia. Riccione è tra le uniche tre realtà che si è aggiudicata il riconoscimento in Emilia Romagna.  

 

La meraviglia dell’opera di Puccini per un pubblico senza età

Domenica, allo Spazio Tondelli di Riccione, il performer Marco Mazzoni e il soprano Yanmei Yang presentano la Madama Butterfly in versione per ragazzi (e non solo)

 

 Allo Spazio Tondelli di Riccione si conclude la rassegna di spettacoli per ragazzi e famiglie La bellina. A sigillare un percorso ricco di proposte d’autore è  Butterfly , terzo capitolo della trilogia dedicata a Giacomo Puccini dal collettivo teatrale Kinkaleri. Nelle prime due domeniche di febbraio la compagnia di ricerca toscana, tra le più apprezzate d’Italia, ha riproposto due classici dell’opera lirica, la Turandot e la Tosca, in versione per ragazzi (e non solo). Domenica 16 febbraio, alle 16.30, è la volta di un altro capolavoro, la Madama Butterfly. Il lavoro forse più celebre di Puccini viene presentato in una versione speciale, pensata per far scoprire anche ai più giovani l’attualità dell’opera lirica. 

 

Longo: “Si conferma prima manifestazione in Italia”

Righetti: “Stiamo investendo sul turismo sportivo che cresce”

 

Sabato 15 e domenica 16 febbraio a Riccione arriveranno oltre 3500 persone da tutta Italia, tra atleti, accompagnatori, arbitri e staff organizzatori, per il campionato di Judo GP Emilia Romagna che si svolgerà al Palazzo dello Sport (PlayHall) sotto la sapiente organizzazione della Polisportiva, in collaborazione con il consorzio “Riccione Sport” e l'amministrazione comunale di Riccione. 

“Da sabato a domenica oltre mille atleti under 15, con accompagnatori al seguito, e oltre ad un centinaio di arbitri e giudici sportivi, arriveranno a Riccione per quella che è diventata la più grossa manifestazione di judo under 15 d’Italia”, ha spiegato, Giuseppe Longo, responsabile della sezione Judo della Polisportiva Riccione. “Della nostra polisportiva riccionese avremo in competizione 6 atleti. Questo è il terzo anno consecutivo che organizziamo il campionato Judo GP Emilia Romagna a Riccione, diventando così la manifestazione più importante in fatto di numero di atleti presenti a livello nazionale. Inoltre il nostro campionato è valevole per i campionati italiani che si svolgeranno a maggio a Roma”. 

L’organizzazione, quindi Polisportiva in sinergia con Consorzio Riccione Sport e amministrazione comunale, ha messo a disposizione durante la manifestazione il servizio di sicurezza, ambulanze e medici, con presidio continuo al PlayHall. 

 

   2  3  4   

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: