BANDO PER LA SELEZIONE DEI VOLONTARI NEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2019

 
E

 

BANDO PER LA SELEZIONE DEI VOLONTARI NEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2019

 

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile ha pubblicato in data 4 settembre 2019 il Bando 2019 per la selezione di n. 39.646 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale in Italia e all'estero.

Data di scadenza per la presentazione delle domande: ORE 14.00 DEL 10 OTTOBRE 2019

Il Bando offrirà la possibilità di impiegarsi in progetti di servizio civile a 194 ragazzi della provincia di Rimini. Sul territorio provinciale di Rimini sono 201 i posti di servizio civile disponibili in Italia e 62 quelli all'estero.

I progetti prevederanno un orario di servizio pari a 25 ore settimanali (ovvero un monteore annuo di 1145 ore) ed un rimborso mensile pari ad € 439,50.

 

PROGETTI COMUNE DI RICCIONE

Il Comune di Riccione dispone complessivamente n. 4 posti di volontari/e in Servizio Civile per i seguenti progetti:

 

  • Progetto “GIOVANI IN COMUNICAZIONE SECONDA EDIZIONE” (Capofila Volontarimini)

        N. 1 posto presso il Settore Servizi alla Persona – Politiche Giovanili

 

  • Progetto “PER UNA SCUOLA ANCORA PIU’ INCLUSIVA” (Capofila I.C. Valle del Conca - Morciano di Romagna)

        N. 1 posto presso la Scuola dell’Infanzia Villaggio Papini

 

  • Progetto “BIBLIOTECHE: ACCESSO E DEMOCRAZIA” (Capofila Comune di Rimini)

        N. 2 posti presso la Biblioteca Comunale di Riccione

 

 

REQUISITI PER L’AMMISSIONE:

  1. a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  2. b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  3. c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Qualora si intenda partecipare alla riserva di posti destinata ai giovani FAMI, prevista per alcuni progetti da realizzarsi in Italia, occorre anche essere titolare di protezione internazionale (ossia rivestire lo status di rifugiato o essere titolare di protezione sussidiaria) o di protezione umanitaria; tali condizioni sono attestate dal permesso di soggiorno in formato elettronico rilasciato dalla Questura competente per territorio.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di partecipazione al servizio civile può essere presentata esclusivamente online, sulla apposita piattaforma, sul sito: https://domandaonline.serviziocivile.it/ accessibile solo attraverso credenziali SPID con livello 2 di sicurezza.

Ulteriori informazioni in merito sono sul sito del Co.Pr.E.S.C. di Rimini  http://www.copresc.rimini.it/2019/08/30/nuova-modalita-di-presentazione-delle-domande/

 

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando nazionale o nei bandi regionali e delle provincie autonome, pena l’esclusione dalla selezione.

 

INFORMAZIONI

Sono previsti inoltre anche alcuni incontri territoriali di presentazione del Bando.

Per la zona sud della Provincia di Rimini si terrà in data: venerdì 27 settembre 2019 - ore 17.00 presso la Biblioteca Comunale/Centro Culturale Polivalente - Piazza della Repubblica, 31 - Cattolica.

Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile  il sito dedicato https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it dove è possibile reperire tutte le informazioni sul Servizio Civile.

 

 

Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Politiche Giovanili 

Referenti: Gilberto Ciavatta o Giulia Gambuti

Tel. 0541/428918 - email: politichegiovanili@comune.riccione.rn.it

 

 

 

 

 
 
 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: