Aeroporto "Federico Fellini", Riccione disponibile al confronto per promuovere l'incoming e rilanciare il turismo

 

Riccione, 01 June 2020

 

RICCIONE 1 giugno 2020 - L'assessore al Turismo Stefano Caldari chiederà un incontro informativo ai dirigenti della società che gestisce l'aeroporto di Miramare, Federico Fellini. "Con l'apertura della mobilità tra regioni prevista al 3 giugno - dichiara Caldari - cadrà l'obbligo della quarantena di 14 giorni per i cittadini stranieri provenienti dai Paesi Schengen e dalla Gran Bretagna. Per questo motivo sarebbe interessante capire con il nostro scalo aeroportuale si sta organizzando per accogliere i turisti stranieri, quali e quanti vettori sono stati messi a disposizione per l'incoming in Romagna. Allo stesso tempo, vorremmo segnalare la nostra disponibilità a partecipazione ad azioni mirate per agevolare e promuovere, assieme a quelle che saranno le strategie programmate dagli amici della governance Airiminum (con i quali da tempo collaboriamo) l'arrivo di turisti dalla Germania e dal resto dei Paesi Schengen. Siamo infatti convinti che al pari di treni veloci, così come sono stati confermati nelle tratte di maggiore afflusso turistico con fermata a Riccione da Trenitalia e da Italo, anche lo scalo Federico Fellini abbia un ruolo decisivo per la ripresa del turismo romagnolo".

Ufficio Stampa
Comune di Riccione
Viale Vittorio Emanuele II, 2 Tel. 0541- 608103 stampa@comune.riccione.rn.it

www.comune.riccione.rn.it

 
 
 
 

Area tematica:


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: