Variante al Piano Particolareggiato di Iniziativa Privata denominato "AREE PAPINI"

Descrizione

La presente variante è stata approvata con Documento in formato Adobe AcrobatDelibera di Giunta Comunale n° 30 del 26 gennaio 2012 (86 KB)

 

Variante al Piano Particolareggiato di Iniziativa Privata denominato "AREE PAPINI"

L'area oggetto del presente "Piano Particolareggiato" insiste su terreni ubicati nel Comune di Riccione tra le vie Cecina, Piombino e il proseguimento di via Tarquinia.

 

Scelte e organizzazione del progetto - Impiego di edilizia sostenibile - Rapporto con il contesto urbanistico

L'intero progetto è realizzato nel rispetto dell'attuale normativa per l'edilizia sostenibile, in particolare per quanto attiene il corretto orientamento dei fabbricati rispetto alla luce solare, il contenimento dei consumi energetici nel regime invernale ed estivo, nonché l'impiego di materiali eco compatibili.

Il Villaggio Papini ha per caratteristica un'utenza ad elevata componente residenziale e la varietà tipologica degli appartamenti proposti, mira particolarmente a soddisfare le numerose esigenze dei nuclei famigliari, anche in rapporto all'utilizzo degli spazi esterni - interni.

La Variante al Piano Particolareggiato originario che si propone, consiste in un nuovo e diverso complesso insediativo, con caratteristiche progettuali che meglio si inseriscono nel contesto urbano e paesaggistico in cui è ubicato il comparto. Nella zona S.O. sono previste due palazzine di quattro piani fuori terra composte da 10 appartamenti ciascuna ed un piano interrato a parcheggi privati.

Gli appartamenti al piano terra sono provvisti anche di ingresso indipendente e giardino privato mentre, negli appartamenti ai piani superiori, sono previste logge perché possano godere anch'essi di uno spazio scoperto. E' pure previsto un terzo fabbricato composto da quattro appartamenti a schiera al piano terra con giardino privato e garage al piano interrato.


Dotazioni e standard urbanistici

nella zona N.E. trova collocazione l'area a servizi dell'insediamento costituita da parcheggi pubblici e da un parco, anch'esso pubblico; tale area si pone anche come filtro tra il nuovo complesso residenziale e l'esistente scuola materna, ubicata nelle immediate vicinanze, la quale troverà sicuramente beneficio dalle nuove aree scoperte che verranno realizzate. All'interno del parco pubblico opportunamente dotato di attrezzature ludiche ed alberature di carattere autoctono, viene anche realizzata una vasca di laminazione. E' inoltre prevista la realizzazione di alcune opere pubbliche di risistemazione generale dell'attuale Via Tarquinia (rifacimento manto stradale, sottoservizi, impianto di illuminazione, ecc..).

Documentazione

 

A chi rivolegersi

 
martedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00
 

Normativa


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: