Classificazione Acustica

Documentazione da presentare

Le richieste di valutazione clima acustico e di valutazione impatto acustico, vanno presentate dietro compilazione di un modulo apposito reperibile presso lo Sportello Ambiente e l'U.R.P. del Comune di Riccione.

Descrizione

Il Servizio Ambiente provvede ad adempire alle mansioni previste dalla normativa vigente la predisposizione di: verifica degli esposti ed emissioni di sanzioni, ordinanze ed ingiunzioni per il ripristino a conformità di eventuali emissioni rumorose.
Con l'approvazione del piano di classificazione acustica del territorio comunale (avvenuta in data 12 aprile 2007, con delibera di Consiglio Comunale n. 27), l'Amministrazione si è dotata di uno strumento di pianificazione (Elaborato grafico Tavola N 1/2 Tavola S 2/2, vedi Modulistica), che permette di tutelare i siti sensibili (scuole, ospedali e case di cura, nonché i parchi urbani), dalle fonti di inquinamento acustico rilevanti. Tale piano ha suddiviso il territorio comunale in U.T.O. (Unità Territoriali Ottimali), con la classificazione delle maggiori fonti rumorose quali viabilità principali, ferrovia ed aeroporto, nonché aree produttive.

Nello specifico l'Ufficio Ambiente effettua:

  • il rilascio delle autorizzazioni per il clima acustico; 
  • la valutazione di impatto acustico; 
  • l'eventuale sanzionamento di attività produttive, commerciali, artigianali, ricettive, ecc

Tali pareri sono vincolanti per il rilascio di permessi per costruire relativi alle nuove urbanizzazioni, realizzazione di nuove infrastrutture viarie, discoteche; circoli privati e pubblici esercizi ove sono installati macchinari o impianti rumorosi; nonché attività produttive, sportive e ricreative ed a centri commerciali e grandi strutture di vendita; 

Ulteriori verifiche effettuate in collaborazione con il Settore Polizia Municipale e Sezione provinciale di Rimini dell'Agenzia Regionale Prevenzione e Ambiente dell' Emilia Romagna (A.R.P.A.), permettono di valutare ed eventualmente risanare eventuali situazioni critiche presenti sul territorio comunale sia legate alle attività temporanee (manifestazioni e cantieri). 

 

Costi e validità

Alla richiesta va allegata marca da bollo da € 16,00. La durata dell'autorizzazione permane fino al mantenimento delle caratteristiche tecniche dichiarate all'interno della documentazione depositata.

Tempi di evasione

Rilascio parere entro 60 giorni.

Normativa

A chi rivolgersi

 

Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: