Biblioteca

Il primo appuntamento: venerdì 8 novembre alle ore 17 con la Compagnia Le Pu-Pazze nello spettacolo 

“La zuppa delle streghe” 

Per tutti i bambini dai 3 agli 8 anni. 

La Biblioteca comunale di Riccione propone un nuovo divertente ciclo di letture animate e spettacoli dal titolo  Che storie!  rivolto a tutti i bambini dai 3 agli 8 anni. 

Il primo appuntamento sarà venerdì 8 novembre alle ore 17 con lo spettacolo della Compagnia Le Pu-Pazze dal titolo “La zuppa delle streghe”. Venerdì 29 novembre ad andare in scena saranno i Ragazzi del Centro 21 con il loro spettacolo “La libreria volante di Dante”.

La rassegna si concluderà sabato 14 dicembre, in pieno clima pre-natalizio, con l’attesissimo ritorno di Zia Natalina 

 

Il primo appuntamento: venerdì 8 novembre alle ore 17 con la Compagnia Le Pu-Pazze nello spettacolo “La zuppa delle streghe”

Per tutti i bambini dai 3 agli 8 anni

 

Oltre 500 studenti di 21 classi delle scuole primarie e secondarie di Riccione saranno impegnati fino al termine di novembre ad un progetto valutato dall’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna come una delle migliori 10 proposte nella categoria Musei, nell’ambito del concorso “ Io amo i beni culturali”. 

Il progetto denominato “ Dal Pleistocene alla Land Art” da un’idea di Georgia Galanti, Silvio Castiglioni ( Associazione Culturale Celesterosa), Claudio Ugolini e, per il Museo del Territorio di Riccione, da Andrea Tirincanti, ha coinvolto gli alunni in una 40ina di incontri in spiaggia, in classe e al Museo. La finalità del progetto è quella di far conoscere agli studenti il territorio in cui vivono, illustrando i diversi habitat testimoniati nel passato e le possibili conseguenze degli attuali cambiamenti climatici nell’immediato futuro. In spiaggia i ragazzi, dopo aver partecipato ad apposite lezioni introduttive al Museo,si sono messi alla ricerca in spiaggia non solo di materiali naturali portati a riva dal mare come spugne, conchiglie e rami d’alberi, ma anche dei rifiuti lasciati irrispettosamente dall’uomo, reti da pesca, plastica o mozziconi di sigaretta. Questi materiali, nella seconda fase del progetto, sono stati assemblati per comporre dei Mobiles liberamente ispirati all’artista Calder, veri e propri totem di denuncia sul fragile equilibrio che intercorre fra uomo e natura. Ambiente, archeologia e arte si intrecceranno nella prosecuzione del progetto che in una successiva tranche sarà ispirato alla Land Art con interventi al Parco degli Olivetani.

 

Da lunedì 4 novembre, con inizio alle ore 21, la Biblioteca comunale di Riccione si arricchisce di una nuovo gruppo di lettura: si chiamerà il Rifugio letterario e sarà condotto da Debora Grossi, giovane scrittrice riccionese, attrice ma anche grande appassionata di lettura. 

 

Venerdì pomeriggio si è tenuta al Centro della Pesa la presentazione del libro Il Paese nascosto del poeta riccionese Luca Nicoletti...

 

Mostra personale d’arte pittorica, inaugurazione sabato 26 ottobre ore 17...

 

 

 

Venerdì  25 ottobre 2019 ore 17.30, presentazione del libro di poesia Il paese nascosto...

 

Nell'ambito dei festeggiamenti per il 97° compleanno di Riccione, sabato pomeriggio è stata intitolata a Silvio Lombardini, primo sindaco della città, la sala conferenze della biblioteca comunale. Alla cerimonia, cui ha partecipato la famiglia, è seguita la presentazione del libro dello storico e ricercatore Manlio Masini dal titolo Silvio Lombardini, un uomo perbene tra Santarcangelo, Forlì e Riccione.

 

Sei incontri per dar vita ad una narrazione tra immagini e parole; al via le iscrizioni in biblioteca comunale...

 


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: