Centenario di Riccione, le famiglie Savioli, Saponaro e Valentini protagoniste del primo incontro dedicato alle famiglie di ieri e di oggi

 

‘Gli albori dell’imprenditoria riccionese – Parte I’ per la rassegna La Riccionese- Autori, storie e personaggi della comunità di Riccione

Riccione 3 maggio – Le origini, i successi, le sfide e le avventure di tre famiglie storiche diventano il tema di un incontro della Rassegna dedicata al Centenario del Comune ‘La Riccionese- Autori, storie e personaggi della comunità di Riccione’. Sabato 7 maggio, alle ore 18 al Palazzo del Turismo, si terrà il primo di una serie di appuntamenti dedicati alle famiglie che hanno contribuito allo sviluppo della città, dal titolo Gli albori dell’imprenditoria riccionese – Parte I. A dare il via al primo appuntamento saranno le famiglie Savioli, Saponaro e Valentini rappresentate da Luciano Savioli, Filippo Saponaro e Valentino Valentini. Fil rouge dell’incontro saranno lavoro, passioni, aneddoti ed eventi rilevanti per la città a partire dalla dinastia dei Savioli, albergatori, imprenditori del divertimento fino a spaziare alla produzione e commercio di bevande analcoliche e concessionari delle acque della fonte Sacramora di Viserba di Rimini.

I Saponaro, noti per aver fondato un’azienda di abbigliamento con una produzione cresciuta negli anni fino ad esportare i propri capi all’estero con le camicie fiore all’occhiello per manifattura e tessuti di pregio. Fino a proseguire con i Valentini, altra famiglia protagonista della storia e della dolce vita riccionese, dall’industria delle acque minerali Galvanina alla passione per le discoteche e l’apertura, negli anni ’80, della discoteca Pascià.

“Gli imprenditori di ieri e di oggi che hanno segnato e contraddistinto la storia di Riccione sono strettamente intrecciati in questo nuovo filone di incontri inseriti nella rassegna dedicata alle celebrazioni di Riccione”. Così l’assessore delegato al Centenario, Alessandra Battarra che in vista dell’appuntamento di sabato 7 maggio commenta “riscoprire le radici della propria città, dal punto di vista personale di alcuni suoi artefici, fino ad arrivare ai giorni nostri rientra nel percorso di conoscenza e confronto che abbiamo imbastito per un’occasione unica come il Centenario del Comune di Riccione”.

“La programmazione culturale avviata da mesi per celebrare l’autonomia comunale- afferma l’assessore alla Cultura ed Eventi, Stefano Caldari - si arricchisce di un altro appuntamento proponendo al pubblico la conoscenza di personaggi che hanno dato un’impronta con l’operato, proprio e delle loro famiglie, allo sviluppo della città. Riccione continua ad investire nella cultura con un palinsesto ricchissimo che spazia dalle mostre all’arte alle ville storiche e a progetti identitari di città. Il prossimo fine settimana sarà peraltro ricco di iniziative dedicate al Centenario con due incontri. Oltre agli imprenditori storici, proporremo domenica 8 maggio un progetto artistico originale dedicato al Centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini”.

 

 
 
 
 

Area tematica:


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: