Cenone di solidarietà per 700 persone al PlayHall

 

Tra le iniziative previste per la notte di Capodanno a Riccione, la festa “ Notte di San Silvestro” organizzata dall’ associazione Comunità Papa Giovanni XXIII al PlayHall. Una serata che, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e l’utilizzo gratuito della struttura, coinvolgerà i volontari della Croce Rossa di Riccione e dell’Istituto S. Savioli con la partecipazione di insegnanti e studenti nella preparazione del menù.

Musica, animazione e tombola verranno predisposte per accogliere i partecipanti e trascorrere una serata all’insegna della convivialità per le persone meno fortunate segnalate dalla Comunità Papa Giovanni XXIII e dalle Caritas della zona pastorale di Riccione.

 

“ La città, nei giorni dedicati al piacere di stare insieme, non dimentica chi vive in condizioni difficili o chi ha bisogno di essere supportato in un percorso di reinserimento nella società - ha affermato l’assessore ai Servizi Sociali Laura Galli - . L’Amministrazione, nell’ottica del principio di sussidiarietà, ha accolto con grande favore questa iniziativa per la notte di Capodanno proprio per fare sentire la sua vicinanza a chi è meno fortunato. Dopo l’esperienza dello scorso anno al Palaterme con il coinvolgimento di oltre 500 persone, quest’anno ne sono attese almeno 700, un bel momento di socializzazione per persone di nazionalità italiana e straniera”.

 

Il menù con antipasti, due primi e due secondi, contorni e l’immancabile panettone verrà interamente cucinato dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero.

 

 
 
 
 
 

Area tematica:


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: