Capodanno a Riccione

 

PAOLO BELLI & BIG BAND, TUFFO DEL 1° GENNAIO SULLE NOTE DELLA DINO GNASSI CORPORATION, CRISTINA D’AVENA E GEM BOY, SHOPPING NIGHT!

Tutto pronto per la notte più lunga dell’anno. A Riccione, in Piazzale Ceccarini, si aspetterà il 2016 in compagnia di Paolo Belli & Big Band, una delle formazioni più affiatate e travolgenti della musica italiana, per un live tutto da ballare.

 

Il cantante emiliano saluta insieme a noi un anno che gli ha regalato grandi soddisfazioni: il tour “A me mi piace lo swing... e sottolineo a me mi” partito ad inizio maggio ha toccato le piazze di tantissime città e ha fatto segnare il tutto esaurito al Blue Note di Milano.

A partire dalle 22.00 Paolo Belli e la sua Big Band porteranno sul palco un sound inconfondibile ed un’energia contagiosa, offrendo al pubblico un ritmo travolgente per uno spettacolo che spazia fra le sue hit più celebri ed i classici della musica italiana: in scaletta ci saranno i più grandi successi discografici di Belli, da “Ladri di Biciclette”, “Dr Jazz & Mr Funk”, “Sotto questo sole” e “Hey signorina mambo” a “Ci baciamo tutta la notte”, passando anche attraverso grandissimi pezzi come “Azzurro” o alcuni fra i più amati di Renato Carosone.

 

Lo show si arricchisce di una “componente social”: Paolo Belli, sempre attento alle nuove tendenze e ai nuovi strumenti di condivisione e desideroso di coinvolgere quanto più pubblico possibile, farà anche delle dirette su Periscope e Mentions, applicazioni che permettono di raggiungere con i video in tempo reale gli utenti collegati da ogni parte del mondo.

La big band di Paolo Belli è composta da: Mauro Parma (batteria), Enzo Proietti (piano e hammond), Gaetano Puzzutiello (contrabasso e basso), Peppe Stefanelli (percussioni), Paolo Varoli (chitarre e banjo), Pierluigi Bastioli (trombone e basso tuba), Nicola Bertoncin (tromba), Daniele Bocchini (trombone), Gabriele Costantini (sax contralto e tenore), Davide Ghidoni (tromba), Marco Postacchini (flauto, sax Baritono e tenore), Stefania Caracciolo (corista).

 

Per iniziare il nuovo anno in allegria, dopo il brindisi di mezzanotte, al Cinepalace sarà proiettato in anteprima nazionale, il nuovo film di Checco Zalone “Quo Vado?” in uscita in tutta Italia il 1 gennaio (prima proiezione a mezzanotte e mezza, già numerose le prenotazioni).

 

Il 1 gennaio l’appuntamento per salutare l’arrivo del nuovo anno è alle 9.00 sulla spiaggia di Piazzale Roma, al Lido San Silvestro, l’unico stabilimento balneare invernale, dove i bagnini di Riccione fino al 6 gennaio hanno allestito un villaggio in cui proporranno i sapori della cucina marinara, un’area lounge, spazio giochi e mostre dedicate alla storia di Riccione.

Al Lido San Silvestro si potrà celebrare l’inizio del 2016 facendo colazione sulle note della Dino Gnassi Corporation, direttamente dal Maurizio Costanzo Show una live-band di 8 musicisti e 2 cantanti per una performance che ha in repertorio i brani dei più famosi artisti italiani ma anche funky, soul, rhythm & blues.

Alle 11,30, come da tradizione, va in scena il bagno di capodanno che ad ogni edizione vede sfidare il freddo sempre più intrepidi di ogni età: novità 2016 un gruppo di harleysti in arrivo da tutta Italia con un look a tema pensato per l’occasione.

Il pomeriggio del 1 gennaio è invece dedicato ai più piccoli (e ai nostalgici!) e vedrà esibirsi in Piazzale Ceccarini (ore 17.00) Cristina D’Avena & Gem Boy, la regina delle sigle TV, insieme agli incorreggibili Gem Boy, che porteranno sul palco di Riccione divertimento, musica e ironia, con un tocco di vintage dopo una lunga stagione di sold out e tantissime date in tutta Italia, dove migliaia di ragazzi e adulti si sono scatenati intonando le sigle originali dei cartoni animati più famose di ieri e di oggi.

Il divertente show ci accompagna a sera, quando, a partire dalla mezzanotte e un minuto prenderà il via La Notte Bianca dello Shopping, con negozi aperti (oltre 40 quelli che hanno già confermato l’apertura), vendite promozionali, animazione e musica per le vie del centro città.

 

 
 
 
 
 

Area tematica:


Data creazione pagina:
Ultimo aggiornamento: