La Biblioteca di Riccione

 

Data la sua giovane età, la biblioteca di Riccione si è uniformata con facilità ai nuovi metodi di ricerca informatizzata sostituendo gli ormai obsoleti cataloghi cartacei con il più veloce e immediato catalogo on line accessibile da: opac.provincia.ra.it/SebinaOpac/Opac.

L'ingresso, poi, nella Rete Bibliotecaria di Romagna avvenuto nel febbraio del 2003, ha permesso alla nostra biblioteca di far parte del Sistema Bibliotecario Nazionale sbnonline.sbn.it/zgw/homeit.html che la rende visibile sull'intero territorio nazionale. La ricerca computerizzata è semplice e veloce e la collocazione a scaffale aperto permette all'utente di prendere visione del testo con maggiore libertà prima di decidere o meno per il prestito; l'uso di segnaletica e colori diversi, sia per le sezioni (blu adulti, rosso ragazzi ) che per le varie classi, e la scelta di simboli (per la sezione ragazzi) forniscono un'ulteriore guida.

La biblioteca, inoltre, pur nel rispetto delle sempre più restrittive norme vigenti, mette a disposizione degli utenti molteplici servizi a fruizione immediata: uso di internet, videoteca, ascolto musica, emeroteca, riproduzione di documenti, prestito interbibliotecario, ricerche bibliografiche.

Questi ''effetti collaterali'' della cultura, non distolgono comunque da quello che è, sempre e in ogni caso, il compito fondamentale di una biblioteca: l'educazione al e la diffusione del piacere di leggere. Per questo, la biblioteca di Riccione, anno dopo anno organizza anche iniziative rivolte agli scolari del territorio che, guidati da animatori esperti, scoprono la magia della parola scritta: circa 700 bambini ogni anno partecipano alle Avventure in Biblioteca e il successo che riscontrano le iniziative natalizie di letture animate, fanno comprendere che libro e lettura continuano per fortuna ad esercitare un grande fascino.

 

Info: tel. 0541600504; fax 0541698182; e-mail: biblioteca@riccioneperlacultura.it

 

 

 
 
O R A R I O
Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
14,00 - 18,45
9,00 - 18,45
9,00 - 12,30
14,00 - 18,45
9,00 - 12,30
14,00 - 18,45
9,00 - 18,45
9,00 - 12,30
 
 
Le nostre iniziative
RACCONTI DAL MONDO. ETIOPIA STORICA. La misteriosa Gibuti

Giovedì 20 aprile 2017 ore 21 - Sala conferenze Centro della Pesa Via Lazio,10

RACCONTI DAL MONDO. ETIOPIA STORICA. La misteriosa Gibuti

Il prossimo appuntamento della rassegna Racconti dal mondo, che si terrà giovedì 20 aprile ore 21, sarà dedicato alla stupefacente bellezza naturale e culturale dell'Etiopia e del Gibuti, incastonate nella regione del Corno d’Africa. Si potranno così scoprire i luoghi storici dell’Etiopia, culla dell’uomo e delle civiltà antiche, che custodiscono antichi monasteri copti, chiese e castelli, ma anche i suggestivi scenari naturali delle cascate del Nilo Azzurro, del lago Tana e degli immensi altopiani. In più, si potranno ammirare gli spettacolari paesaggi del piccolo e misterioso Gibuti, caratterizzato da laghi turchesi, distese di sale, fumarole sulfuree e da incantevoli spiagge bianche. Fotografie e racconti di Stefano Quagliere. Ingresso libero

 

 

 

 

 
RACCONTI DAL MONDO. ZAMBIA E NAMIBIA

Giovedì 16 marzo 2017 ore 21 - Sala conferenze Centro della Pesa Via Lazio,10

RACCONTI DAL MONDO. ZAMBIA E NAMIBIA

Un nuovo incontro della rassegna Racconti dal mondo, realizzato in collaborazione con “l’Angolo dell’Avventura”. Protagonisti della serata di giovedì 16 marzo 2017 ore 21 saranno gli spettacolari paesaggi e gli scenari mozzafiato dello Zambia e della Namibia. Un’occasione imperdibile per scoprire i caleidoscopici colori e le bellezze naturalistiche e faunistiche di questi due affascinanti paesi.

Foto di Daniele Gusella. Ingresso libero

 

 

 

 
RACCONTI DAL MONDO. KALIMANTAN BORNEO EXPEDITION 2016

Giovedì 16 febbraio 2017 ore 21 - Sala conferenze Centro della Pesa Via Lazio,10

RACCONTI DAL MONDO. KALIMANTAN BORNEO EXPEDITION 2016

Un nuovo appuntamento della rassegna Racconti dal mondo, realizzata in collaborazione con “l’Angolo dell’Avventura”. La serata di giovedì 16 febbraio 2017 ore 21 sarà dedicata al racconto avventuroso della spedizione che, nell'ottobre 2016, si è addentrata nelle foreste ancora oggi inesplorate del Borneo, in particolare nella regione del Kalimantan. 100 km “nell’inferno verde”, così come lo chiamano i famosi dajak (ex tagliatori di teste) che hanno accompagnato il gruppo per tutto il percorso. Lo scopo della missione era quello di raggiungere il punto esatto dove nel 1987 la spedizione italiana, guidata dal famoso esploratore Alfonso Vinci, segnò il valico dei monti Müller, ma  poi fu costretta a fermarsi lì. La spedizione, seguendo le coordinate di Vinci, ha ripercorso il tragitto fino al valico e poi ha ridisceso l’intero tratto, intitolandolo a Sua Santità Papa Francesco, che ha poi voluto incontrare personalmente tutti i membri del gruppo. E' nato così il "Passaggio Papa Francesco" nel cuore del Borneo. Foto di Stefano Severi. INGRESSO LIBERO

 

 

 

 

 
 
 
 

Data creazione pagina: 11 Maggio 2006
Ultimo aggiornamento: 02 Marzo 2017
 
 

Indirizzo: viale Vittorio Emanuele II, 2 - 47838 Riccione (RN)  

tel. 0541 608111  fax 0541 601962   

Codice Fiscale - Partita IVA:  00324360403

 

 

Posta Elettronica Certificata:      comune.riccione@legalmail.it     

Ufficio Relazioni con il Pubblico: urp@comune.riccione.rn.it